Crea sito

Pizza con cornicione imbottito

Pizza con cornicione imbottito. Riserva nel suo bordo una sorpresa particolare, una farcitura di ricotta che si completerà con il resto della pizza.

Pizza con cornicione imbottito
Pizza con cornicione imbottito

Ingredienti per la Pizza con cornicione imbottito

  • 350 g. di farina 00
  • 65 ml acqua
  • 65 ml latte
  • 30 g. di olio di semi di girasoli
  • 40 g. di zucchero
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • un uovo medio
  • sale q.b.
  • 100 g. di mozzarella
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 200 g. pomodori pelati
  • grana q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • 200 g. di ricotta fresca

 

Procedimento

Oggi voglio darvi la ricetta di una pizza napoletana che spopola quando viene presentata dal cornicione imbottito.

Iniziamo sciogliendo il lievito in  una ciotola, con un cucchiaino di zucchero. Poi latte intiepidito fino a quando farà la schiuma.

Quindi possiamo utilizzare un’impastatrice  o farla a mano. Mettiamo la farina, lo zucchero, l’uovo, il lievito sciolto.

Nel caso usiamo l’impastatrice, la facciamo lavorare a bassa velocità, versiamo l’acqua intiepidita a poco la volta.

Poi l’olio di semi, in ultimo due pizzichi di sale. Quando sarà composta la palla d’impasto, l’estraiamo dall’impastatrice.

Continuiamo a lavorarla sulla spianatoia. Quindi la facciamo lievitare per 2 h in una ciotola ricoperta di pellicola trasparente.

Passate le due ore, stendiamo la pasta col matterello in forma circolare. L’adagiamo in uno stampo di 28 cm, rivestito di carta forno.

Adesso schiacciamo la ricotta con una forchetta, creando una crema. La poniamo in una sacca poche, munita di beccuccio.

La spremiamo in maniera circolare, per tutto il bordo interno dello stampo. Ricopriamo coni lembi di pasta adagiati alla parete.

Li sigilliamo bene sul fondo creando un cordone. Versiamo il pomodoro, pezzi di prosciutto cotto, la mozzarella grattugiata.

Poi un filo d’olio extra vergine d’oliva, due pizzichi di sale e in ultimo, una abbondante spolverata di grana.

Copriamo lo stampo con un canovaccio e facciamo lievitare 30 minuti. Quindi poniamo in forno a gas statico a 200° per 35 minuti.

Con un delizioso profumo, la sforniamo e la poniamo in un piatto servendola ben calda. Una pizza  morbida e invitante.

Con quel tocco del cornicione imbottito di ricotta fresca davvero favoloso, donerà gusto facendolo mangiare a tutti.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Pubblicato da latavolagolosadigio

https://www.facebook.com/Giovi-delle-leccornie-della-boss-in-cucina2-435983613276371/ mi potete seguire nella pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.