Pasta risottata con pomodoro fresco

Pasta risottata con pomodoro fresco, un primo veloce da preparare con un gusto tutto suo. Con semplici ingredienti otterremo un piatto che farà leccare i baffi.

Pasta risottata con pomodoro fresco
Pasta risottata con pomodoro fresco

Ingredienti per la Pasta risottata con pomodoro fresco

Dosi per 4 persone

Per il brodo vegetale

  • 1 l di acqua
  • 2 carote
  • 2 patate
  • sedano q.b
  • una cipolla
  • sale q.b

 

Per il condimento

  • 400 g di penne
  • 100 ml di latte
  • 80 g di tonno naturale
  • 200 g di pomodorini
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva 4 cucchiai
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • peperoncino q.b.

 

Procedimento

Con questa ricetta voglio proporvi un modo gustoso di cucinare la pasta. Senza doverla porre in ebollizione.

Iniziamo con il preparare, in maniera semplice, il brodo vegetale che ci servirà per la cottura della pasta.

Mettiamo in una pentola l’acqua, due carote pulite, due patate sbucciate. Poi sedano, una cipolla sbucciata  e due pizzichi di sale.

Facciamo cuocere circa 30 minuti per la preparazione del brodo vegetale che ci servirà in un secondo momento.

Ora mettiamo in una padella capiente 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, due spicchi d’aglio, tonno.

Quindi il latte, i pelati tagliati a pezzetti e peperoncino a piacere. In ultimo l’elemento base per questo piatto.

Ciò che contraddistingue la composizione della pasta risottata, porre la pasta cruda insieme al condimento.

Mettiamo quindi le penne, o altro tipo di pasta, crude. Devono cuocere insieme al condimento con mestolate di brodo caldo.

Versiamo all’interno 4 mestoli di brodo caldo e cuociamo. Mescoliamo con regolarità, aggiungendo brodo se manca.

Il segreto sta nel cuocere la pasta nella maniera del risotto. La cottura avviene insieme al condimento.

Versiamo sempre del brodo, fino a quando lo vediamo evaporato. Dobbiamo stare vigili durante la cottura.

La pasta non dovrà rimanere a secco fino alla sua completa cottura. Deve risultare un tutt’uno, pasta e condimento.

Ottenendo la giusta morbidezza. Serviamo una pietanza  gustosa e  veloce da realizzare. Riscuoterà di sicuro parere favorevole.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Focaccia rovesciata in pastella soffice Successivo Torta al cioccolato con crema al caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.