Pasta del contadino alla paesana

Pasta del contadino alla paesana, un primo piatto che prepariamo utilizzando sopratutto verdure di stagione. Si realizza con semplicità in brevissimo tempo.

Pasta del contadino alla paesana
Pasta del contadino alla paesana

Ingredienti per la Pasta del contadino alla paesana

Dosi per 4 persone

  • 400 g di penne
  • una melanzana grande
  • due pomodori freschi
  • 80 g di olive nere denocciolate
  • un cucchiaino di capperi
  • basilico q.b
  • una cipolla
  • olio extra vergine d’oliva q.b
  • peperoncino q.b.
  • due cucchiai di grana
  • sale q.b

 

Procedimento

Un piatto semplicissimo che ricorda le tradizioni paesane, in particolare quelle contadine. Utilizza prodotti che provengono dall’orto.

Iniziamo con il lavare e tagliare a tocchetti la melanzana. Poi  poniamo a scolarle per una trentina di minuti.

Passato il tempo, in una padella antiaderente mettiamo 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, la cipolla tritata.

Quindi tocchetti di melanzana, i pomodori freschi tagliati a pezzetti. Mescoliamo e dopo aver coperto facciamo cuocere per 10 minuti.

Quindi uniamo le olive a pezzetti, i capperi, il peperoncino a piacimento. Poi foglioline di basilico fresco.

Due pizzichi di sale e facciamo cuocere per altri 5 minuti. Nel frattempo poniamo a bollire la pentola per la pasta.

Io ho utilizzato le penne ma andrà bene qualunque tipo di pasta corta che coliamo al dente. Quando cotta, la mantechiamo con il condimento.

Cuociamo per alcuni minuti aggiungendo 2 cucchiai di grana. Abbiamo così  terminato la preparazione.

Non ci rimane che porla nei piatti e servirla. Diamo un tocco in più, guarnendo con foglioline di basilico fresco.

Non mancheranno di certo i complimenti da parte di tutti i nostri commensali,richiedendo spesso un’altra porzione.

Questa pietanza potrà essere anche un’ottima idea da preparare per i picnic delle nostre gite fuori porta.

Messa in frigo il giorno prima, potremo assaporarla anche fredda. In quanto tutti i sapori si conserveranno perfettamente.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna.

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Polpette veloci di ricotta fritte Successivo Impasto brioche soffice allo yogurt

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.