Panzerotti siciliani con prosciutto e provola

Panzerotti siciliani con prosciutto e provola. Con lo strutto risulteranno belli morbidi e sarà molto difficile resistere dal provarli.

Panzerotti siciliani con prosciutto e provola
Panzerotti siciliani con prosciutto e provola

Ingredienti per i Panzerotti siciliani con prosciutto e provola

Dosi per 12 Panzerotti

Per l’impasto

  • 600 g di farina 00
  • 30 g di strutto
  • 350 ml di latte
  • un cucchiaino di miele
  • 3 g di lievito di birra
  • due pizzichi di sale
  • Per il ripieno
  • da 150 g  di pelati per pizza
  • 200 g provola
  • 100 g di prosciutto cotto
  • origano a piacere
  • un pizzico di sale
  • olio extra vergine
  • Per la frittura
  • olio di semi di arachidi

 

 

Procedimento

Oggi vi propongo la ricetta dei panzerotti siciliani con prosciutto e provola, uno sfizio da gustare ben caldo.

In una ciotola capiente mettiamo la farina e lo strutto. Li amalgamiamo e sbricioliamo tutto l’impasto con le mani.

Uniamo il lievito sciolto in latte tiepido con il miele. Impastiamo prima nella ciotola, poi su di una spianatoia.

Otteniamo un panetto cui uniamo due pizzichi di sale. Poniamo a lievitare in una ciotola ricoperta  per 2 ore.

Passato il tempo, dividiamo l’impasto in pezzi uguali con un peso da 70 g. Facciamo delle palline con le mani.

Le adagiamo su una teglia ricoperta di carta forno. Quindi le facciamo lievitare per un’altra ora in forno spento.

Passato il tempo, procediamo alla farcitura. Io ne ho farciti la metà con provola affumicata e prosciutto cotto.

L’altra metà con pomodori pelati, provola e prosciutto. Comunque la farcitura potrà essere a discrezione personale.

Secondo i propri gusti. Procediamo stendendo le palline d’impasto in forma circolare. Con diametro di circa 15 cm.

Al centro poniamo il nostro ripieno con un cucchiaio. Spennelliamo il bordo con acqua e formiamo una mezza luna.

Sigilliamo il bordo con una forchetta. Caliamo i nostri panzerotti in padella con olio di semi d’arachidi ben caldo.

Appena posti in padella versiamo su, di continuo, olio bollente con un cucchiaio. Devono diventare ben dorati.

Li leviamo e li poggiamo su della carta assorbente. Facciamo colare l’olio in eccesso e potremo servirli ben caldi.

Con questo impasto davvero favoloso saranno presi d’assalto. Saranno  gustosi snack o ottimi per cenette tra amici.

Se vi farà piacere, potrete sempre inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò volentieri nella mia pagina social.

Inoltre se vi va, potete iscrivervi nella mia pagina social basta mettere mi piace e ricevete le ricette gratis senza costo.

Alla prossima Giovanna.

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/tavolagolosadigio/

Pubblicato da latavolagolosadigio

https://www.facebook.com/Giovi-delle-leccornie-della-boss-in-cucina2-435983613276371/ mi potete seguire nella pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.