Paninozzi rustici super ripieni al forno

Paninozzi rustici super ripieni al forno. Per una cenetta rustica, andranno benissimo. Per nulla complicati da realizzare, si lasceranno mangiare con gran gusto.

Paninozzi rustici super ripieni al forno
Paninozzi rustici super ripieni al forno

Ingredienti per i Paninozzi rustici super ripieni al forno

Dosi per 8 Paninozzi

  • 600 g farina 00
  • 300 ml latte
  • 50 g burro
  • 2 uova medie
  • 10 g di lievito di birra
  • sale q.b.
  • 100 g di mortadella
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 100 g di salame napoli
  • 100 g di provola affumicata
  • grana q.b.

 

Per la spennellatura

  • 2 tuorli

 

Procedimento

Una ricetta tanto buona. Chi la preparerà, riceverà di sicuro tanti complimenti. Iniziamo sciogliendo il lievito sbriciolato.

In una ciotola con del latte intiepidito e un cucchiaino di zucchero fino al formarsi della schiuma in superficie.

Versiamo in una ciotola la farina, il burro sciolto, le uova e il lievito. Quindi impastiamo con le mani bene.

Lavorando prima nella ciotola, poi su di una spianatoia infarinata. In ultimo aggiungiamo un pizzico di sale.

Facciamo lievitare il panetto in una ciotola ricoperta di pellicola per 2 ore. Passato il tempo, dividiamo in quattro parti uguali.

Ognuna di esse la stendiamo col matterello in forma rettangolare. Poniamo al centro dei pezzetti di mortadella e salame.

Quindi del prosciutto e provola, una spolverata di grana. Sigilliamo i lembi, quindi dividiamo in due metà.

Otteniamo dei quadrati, che sigilliamo ai bordi di nuovo e appoggiamo su una teglia ricoperta di carta forno.

Rifacciamo le stesse operazioni per le altri parti di pasta. Ottenuti i paninozzi, li facciamo lievitare per un’altra ora.

Poi li spennelliamo con i tuorli d’uovo donando loro, una simpatica doratura. Poniamo in forno a gas statico a 200° per 20 minuti.

Nel caso poi, circa 3 minuti di grill. Sforniamo i nostri paninozzi che serviamo ben caldi. Una vera squisitezza ripiena.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Metti mi piace, ti aspetto. Mi trovi anche su  Pinterest  Google+ Linkedin

Precedente Cornetti di pasta brioche senza burro soffici Successivo Torta alle mele senza bilancia soffice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.