Panettoni mini con uvetta e arancia

Panettoni mini con uvetta e arancia, saranno una delizia da gustare nel periodo natalizio e non. Facili da preparare, li otterremo in poco tempo.

Panettoni mini con uvetta e arancia
Panettoni mini con uvetta e arancia

Ingredienti per i Panettoni mini con uvetta e arancia

Dosi per 12  Panettoni

  • 250 g farina Manitoba
  • 250 farina 00
  • 250 ml latte
  • 70 g zucchero semolato
  • 3 cucchiaini di cacao amaro
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 1 uovo medio
  • 70 ml olio di semi di arachidi
  • 100 g uvetta sultanina
  • 100 g di scorzetta d’arancia candita
  • la scorza di un’arancia grattugiata
  • burro q.b.

 

Procedimento

Oggi voglio consigliarvi la ricetta per la realizzazione dei mini panettoni, ottimi per il periodo di festa e non solo.

In una ciotola mettiamo il lievito a sciogliersi nel latte intiepidito con un cucchiaino di zucchero fin quando farà la schiuma.

Quindi in una scodella capiente mettiamo le due farine, il cacao, lo zucchero, la scorza d’arancia grattugiata.

Poi l’olio di semi, l’uovo e il lievito disciolto nel latte. Impastiamo il tutto prima nella scodella poi su di una spianatoia.

Fino a ricavarne un panetto morbido che poniamo a lievitare nella scodella ricoperta di pellicola per un’ora.

Passata l’ora, aggiungiamo all’impasto l’uva sultanina, ammollata in precedenza, e le scorzette d’arancio candite a pezzettini.

Impastiamo di nuovo e poi dividiamo in 12 parti uguali ponendole a palline in uno stampo per muffin imburrato e infarinato.

Ora facciamo lievitare un’altra ora in forno spento, ricoperti da un canovaccio.Sarà determinante per la morbidezza finale.

Ultimata la seconda lievitazione, facciamo al centro della superficie di ogni panettone mini un taglio a croce.

Quindi al centro poniamo una noce di burro, poi mettiamo in forno a gas statico a 180° per circa 25 minuti.

Terminata la cottura li lasciamo riposare una quindicina di minuti in forno spento eliminando l’umidità in eccesso.

Poi potremo gustarli assaporandone tutta la loro fragranza, deliziando il palato di grandi e soprattutto  piccini.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

 

Precedente Pizza in pastella senza impastare Successivo Torta soffice di limoncello senza burro

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.