Palline di cocco golose senza cottura

Palline di cocco golose senza cottura, vere proprie palline ripiene di bontà. Con il loro gusto esotico sono ideali per una dolce pausa in ogni attimo della giornata.

Palline di cocco golose senza cottura
Palline di cocco golose senza cottura

Ingredienti per le Palline di cocco golose senza cottura

Dosi per 20 palline di cocco

  • 125 farina di cocco
  • 125 zucchero semolato
  • 250 ricotta fresca di pecora

 

Procedimento

Oggi vi propongo una deliziosa ricetta che farà impazzire tutti per la loro bontà. Sono delle deliziose palline con cocco.

Potremo farle in un attimo. E’ un’ottima ricetta, sia per quando fa caldo, e non avete voglia di mettervi ai fornelli.

Sia per fare una bella figura con i vostri ospiti, quando saranno giornate più fresche e desiderano qualcosa di buono.

Sia per le occasioni in cui vorrete donare ad altri un dolcetto delizioso da preparare in pochissimo tempo.

Mettiamoci all’opera e creiamo questa deliziosa ricetta. In una ciotola mettiamo la farina di cocco, lo zucchero semolato.

Poi la ricotta di pecora ben colata dell’acqua, e mescoliamo il tutto con un cucchiaio di legno,fin quando l’impasto sarà omogeneo.

Dovrà essere privo di grumi. Con le mani formiamo delle palline, possibilmente devono essere tutte uguali.

Le adagiamo ad una ad una, in un piatto in cui avremo sparso  farina di cocco. Le facciamo roteare, ricoprendole tutte.

Ultimata quest’operazione, le poniamo in frigo per almeno 2 h. In questo modo diamo loro una buona consistenza.

Saranno molto gradite sia per dopo cena, sia per una qualunque pausa che vorremo prenderci da soli o in buona compagnia.

Una bontà dal gusto esotico, semplice e veloce da preparare, senza uso di fornelli. Una ricetta davvero semplice da realizzare.

Aspetto tanti vostri pareri a riguardo, inviatemi i vostri risultati, sarò ben lieta di pubblicarli nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Pizzette senza lievito di Philadelphia Successivo Ciambella al latte e mascarpone morbidissima

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.