Monachine napoletane con amarene e crema

Monachine napoletane con amarene e crema. Dolcetti in sfoglia molto adatte alle nostre colazioni. Molto leggere con ripieno abbondante di crema.

Monachine napoletane con amarene e crema
Monachine napoletane con amarene e crema

Ingredienti Per le Monachine napoletane con amarene e crema

Dosi per 8 Monachine

  • due confezioni di pasta sfoglia
  • 400 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 90 g di zucchero semolato
  • 30 g di fecola di patate
  • la scorza di un limone
  • amarene q.b.

 

Per la spennellatura

  • due tuorli
  • zucchero semolato q.b.

 

Per la decorazione

  • zucchero a velo q.b.

 

Procedimento

Oggi voglio consigliarvi la ricetta per realizzare un dolcetto particolarmente buono, le monachine napoletane.

Iniziamo con uscire dal frigo le confezioni di pasta sfoglia mezz’ora prima di incominciare la preparazione.

Ci dedichiamo innanzitutto alla creazione della crema pasticcera dando modo e tempo di poterla raffreddare.

Mettiamo in un pentolino il latte con la scorza grattugiata di un limone. Quando inizia a bollire, chiudiamo il fuoco.

Montiamo i tuorli con zucchero, quando spumosi uniamo la fecola mescolando tutto. Poi il latte caldo, poco alla volta.

Lo facciamo in un pentolino in cui abbiamo messo i tuorli montati in precedenza. Poniamo sul fuoco fino al suo addensarsi.

Ottenuto ciò,la versiamo in un recipiente di vetro facendola raffreddare fino alla temperatura ambiente.

A questo punto stendiamo i due rotoli di pasta sfoglia e con un coppa pasta di cm 14 facciamo 8 dischetti.

Nel loro centro mettiamo abbondante crema e una amarena. Quindi spennelliamo i bordi con tuorlo.

Chiudiamo a mezzaluna e sigilliamo bene i bordi e dopo averle poste su una teglia ricoperta con carta forno.

Spennelliamo tutta la superficie con il tuorlo e infine spolveriamo a piacere con dello zucchero semolato.

Poniamo in forno a gas statico a 180° per 20 minuti. Al termine della cottura lasciamo riposare in forno spento.

Una volta posto nel piatto le monachine poniamo su ognuna un cucchiaino di crema, un’amarena e zucchero a velo.

Saranno pronte per deliziare colazioni e festicciole con particolare fantasia e gusto, senza appesantire.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna.

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Ciambella veloce di riso foderata di prosciutto Successivo Sformato senza lievito di patate in pastella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.