Gnocchi cremosi con crema di zucchine

Gnocchi cremosi con crema di zucchine, un’ottima maniera per gustare questo splendido piatto. Li prepariamo con semplicità e in poco tempo.

Gnocchi cremosi con crema di zucchine
Gnocchi cremosi con crema di zucchine

Ingredienti per gli Gnocchi cremosi con crema di zucchine

Dosi per 4 persone

per l’impasto

  • 250 g. farina 00
  • 1 kg di patate vecchie
  • sale q.b.

 

Per la crema

  • 300 g di zucchine
  • foglie di basilico in abbondanza
  • uno spicchio d’aglio
  • 20 g di grana
  • 80 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 300 g di pomodorini
  • olio extra vergine q.b

 

Procedimento

Cominciamo la preparazione  col far bollire le patate vecchie, essenziali per la buona riuscita, per circa 40 minuti.

Poi dopo averle pelate, le schiacciamo e le facciamo raffreddare prima di utilizzarle. Nel frattempo prepariamo il condimento.

Laviamo e tagliamo a tocchetti le zucchine, e le facciamo bollire per 15 minuti e le poniamo in un recipiente.

Quindi aggiungiamo foglie di basilico in abbondanza, il grana, l’olio extra vergine d’oliva, due pizzichi di sale.

Frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione ottenendo una crema omogenea. Poi prepariamo il sugo di pomodori.

Mettiamo in una padella antiaderente due spicchi d’aglio tagliati finemente e 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva.

Facciamo soffriggere per qualche minuto. Poi uniamo i pomodorini tagliati a metà e cuociamo con un coperchio per 10 minuti.

Terminata la cottura, aggiungiamo la crema di zucchine e basilico. Adesso ci dedichiamo all’impasto degli gnocchi.

Alle patate schiacciate, uniamo, a poco la volta, la farina. Impastando con le mani, prima nella ciotola, poi su di una spianatoia.

Fino a creare un panetto morbido. Lo dividiamo in parti uguali creando con le mani, tanti serpentelli e li dividiamo in tocchetti.

Che, sempre con le mani, trasformiamo in gnocchetti e li caliamo in acqua bollente. Da raccogliere quando li vediamo salire a galla.

Li mantechiamo per qualche minuto nel nostro sugo. Poi li poniamo in una pirofila e li spolveriamo con grana.

Mettiamo in forno a gas statico a 200° per circa 20 minuti. Serviamo questo magnifico piatto con un condimento fresco e profumato.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Ciambelle allo yogurt senza uova e burro Successivo Torta fredda di wafer e cocco golosissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.