Girelle dolci allo yogurt senza burro

Girelle dolci allo yogurt senza burro, per una merenda o colazione perfetta. Belle, buone, profumate e semplici da preparare. Bisogna solo provarle.

Girelle dolci allo yogurt senza burro
Girelle dolci allo yogurt senza burro

Ingredienti per le Girelle dolci allo yogurt senza burro

Dosi per 10 Girelle

  • 500 g di farina Manitoba
  • 120 g di zucchero semolato
  • 250 di yogurt magro bianco
  • 15 g di lievito di birra
  • la scorza di un limone
  • 40 ml di olio di semi
  • 6 cucchiai di latte
  • un cucchiaino di miele
  • 1 uovo medio
  • uvetta q.b.

 

Per la decorazione

  • 2 tuorli
  • 2  cucchiai di latte
  • zucchero a velo q.b.

 

Procedimento

La ricetta che vi propongo sarà semplice e molto apprezzata da tutti. Fantastica per colazioni e merende.

Iniziamo sbriciolando il lievito in una ciotola con un cucchiaino di zucchero e latte intiepidito. Attendiamo che faccia la schiuma.

In una ciotola mettiamo la  farina, lo zucchero, lo yogurt la scorza grattugiata del limone, il miele, l’olio di semi d’arachidi.

Poi l’uovo, e il lievito, impastiamo il tutto, prima nella ciotola poi su una spianatoia. Otteniamo un panetto morbido.

Lo poniamo a lievitare in una ciotola ricoperta da pellicola per 2 ore. Passato il tempo, stendiamo l’impasto in maniera rettangolare.

Con una rotella zigrinata, tagliamo delle strisce di circa 2 cm di larghezza. Poi le cospargiamo di uva passa, arrotolandole a spirale.

Le poniamo in maniera distanziata su una teglia rivestita di carta forno. Mettiamo a lievitare per 1 ora in forno spento.

Passato il tempo, le spennelliamo con una miscela di tuorli e latte. Poniamo in forno a gas statico a 180° per circa 20 minuti.

Terminata la cottura, lasciamo riposare in forno spento per 10 minuti. Eliminiamo così, l’umidità in eccesso.

Sforniamo con una scia di dolce  e profumata. Spolveriamo con zucchero a velo. Potremo gustarle a merenda o a colazione.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna.

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Genovesi dolci siciliani alla crema Successivo Pasta e patate con provola in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.