Genovesi pasticceria siciliana con crema

Genovesi pasticceria siciliana con crema, con il loro ripieno alla crema pasticcera, si lasciano gustare ben volentieri lasciando un gradevole gusto in bocca.

Genovesi pasticceria siciliana con crema
Genovesi pasticceria siciliana con crema

Ingredienti per le Genovesi pasticceria siciliana con crema

Dosi per 6 Genovesi

Per la Frolla

  • 250 g. di farina per dolci
  • 100 g. di burro
  • 100 g. di zucchero
  • 2 uova medie
  • la scorza di un limone
  • una bustina di vanillina

 

Per la crema pasticcera

  • 400 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 90 g di zucchero semolato
  • 30 g di fecola di patate
  • la scorza di un limone

 

Per la decorazione

  • zucchero a velo q.b.

 

Procedimento

Oggi voglio proporvi la ricetta di un dolce classico della pasticceria siciliana. Davvero molto gustoso e delicato.

Per prima cosa facciamo la crema pasticcera. In un pentolino sbattiamo con una frusta elettrica i  tuorli e lo zucchero.

Nel latte sciogliamo la fecola di patate e poi lo versiamo nelle uova. Sbattiamo ancora un po’, e poi cuociamo a fuoco lento.

Mescolando sempre, fin quando la crema sarà addensata. Poi mettiamo le scorzette di limone e continuiamo a girare.

Facciamo raffreddarla, coprendola con una pellicola trasparente. Adesso facciamo la nostra pasta frolla.

In una ciotola mettiamo del burro precedentemente ammorbidito. Lo mescoliamo per bene con lo zucchero semolato.

Una volta amalgamato, aggiungiamo le uova e la farina. Creato l’impasto, lo lavoriamo sulla spianatoia.

Uniamo la scorza di limone e la vanillina, lavorandolo ancora. Otteniamo un panetto liscio, morbido e omogeneo.

Con un matterello, lo stendiamo tra due fogli di carta forno. Tagliamo la pasta a forma di quadrati di 15 cm.

Poi mettiamo due cucchiaini di crema pasticcera al centro. Ricopriamo con un’altro quadrato, sigilliamo bene i bordi.

Poi ritagliamo gli angoli di pasta, dando una  forma circolare. Cuociamo in forno a gas statico a 220° per circa 8 minuti.

Quindi le facciamo riposare e le spolveriamo con zucchero a velo. Le nostre genovesi saranno pronte per essere servite.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Torta rustica di pane in padella Successivo Torta robiola morbida e profumata

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.