Frittelle croccanti di zucchine

Frittelle croccanti di zucchine, un simpatico e stuzzicante antipasto. Facilissime e veloci da realizzare. Utilizzando pochi ingredienti che abbiamo in casa da provare.

Frittelle croccanti di zucchine
Frittelle croccanti di zucchine

Ingredienti per le Frittelle croccanti di zucchine

Dosi per circa 15 frittelle di zucchine

  • 250 g di zucchine
  • 80 g di farina 00
  • 130 g di ricotta
  • 80 g di parmigiano
  • 100 g di prosciutto cotto
  • un’uovo medio
  • una bustina di lievito istantaneo
  • sale q.b.
  • olio di semi di arachidi q.b.

 

Procedimento

In questa ricetta vi propongo una gustoso modo di assaporare le verdure. Anche il più scettico, sicuramente dovrà ricredersi.

Piacerà tanto ai nostri ragazzi. Quindi facciamone sempre in discreta quantità per non rimanerne senza.

Le frittelle andranno bene come antipasto o contorno ad ogni nostra pietanza. Iniziamo con lo sbucciare le zucchine.

Quindi le grattugiamo facendo colare l’acqua per 30 minuti. Poi in una ciotola mischiamo la ricotta, il parmigiano.

Infine il prosciutto cotto a pezzetti, l’uovo, il lievito, la farina e le zucchine. Mescoliamo il tutto in maniera omogenea.

Mettiamo a riscaldare l’olio di semi d’arachidi in padella. Quando ben caldo, versiamo cucchiaiate di impasto.

Facciamo rosolare entrambi i lati delle frittelle. Quindi le poggiamo su carta assorbente, facendo colare l’olio superfluo.

Le serviamo ben calde, saranno un’ottimo antipasto. Facili e veloci da preparare, con pochi ingredienti.

Andiamo a servirle ben calde, come del resto tutta la frittura. Saranno deliziose sia come antipasto, che come contorno.

Ogni pranzo o cena, con loro, avranno più fantasia donando tanto gusto. Lasceranno tutti pienamente soddisfatti.

Da prepararle anche per le serate estive. Quando ci piace cenare in compagnia d’amici desiderosi di portate sfiziose.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Metti mi piace, ti aspetto. Mi trovi anche su  Pinterest  Google+ Linkedin

Precedente Calzoni al forno siciliani leggeri Successivo Polpette di pesce spada al sugo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.