Crostata con crema al latte cremosa

Crostata con crema al latte cremosa, una dolce delizia in un involucro di frolla al caffè. Ottima per dopo pasti o pause dolci quotidiane.

Crostata con crema al latte cremosa
Crostata con crema al latte cremosa

Ingredienti per la Crostata con crema al latte cremosa

per la frolla

  • 350 g di farina per dolci
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • 100 g di burro
  • 1/2 tazzina di caffè
  • una fialetta di essenza di vaniglia

 

Per la crema

  • 300 ml di latte
  • 80 g di zucchero semolato
  • 20 g di fecola di patate
  • 250 g di mascarpone
  • una fialetta di essenza di vaniglia
  • Gocce di cioccolato q.b.

 

Procedimento

Iniziamo con la preparazione della crema.

Sciogliamo la fecola di patate in un po’ di latte.

Poi in un pentolino, a fuoco basso, mettiamo il restante latte. zucchero semolato.

Quindi zucchero semolato  e l’essenza di vaniglia.

Mescoliamo con una frusta manuale.

Quando raggiunge il bollore, uniamo la fecola sciolta.

Mescoliamo fino a quando il composto si addensa.

Poniamo a raffreddare in un recipiente in vetro.

Poi possiamo unire il mascarpone.

Mescoliamo con la frusta manuale e poniamo in frigo.

Ora prepariamo la frolla al caffè.

Dopo aver ammorbidito il burro.

In una ciotola lo mescoliamo allo zucchero, amalgamando bene.

Quindi aggiungiamo le uova, l’essenza di vaniglia, il caffè e la farina.

Formiamo un’impasto che continuiamo a lavorare su di una spianatoia.

Con l’impasto formiamo una palla liscia e omogenea.

Imburriamo ed infariniamo uno stampo per crostata cm 20.

Lo foderiamo con la nostra frolla al caffè.

Precedentemente stesa con l’aiuto di un matterello.

Rifiliamo i bordi sempre con il matterello.

Ora rivestiamo con carta forno la superficie.

Quindi versiamo delle lenticchie secche fino al bordo.

Inforniamo per 15 minuti a 180° in forno statico.

Dopo sfornata, lasciamo riposarla.

Svuotando lo stampo dalle lenticchie.

Ultimo passaggio, la farcitura.

L’ effettuiamo versando sulla frolla la nostra crema.

Poi sulla  sua superficie, delle gocce di cioccolato.

Poniamo in frigo per 2 ore.

Poi possiamo servirla  per fine pasti.

O per una pausa dolce durante la giornata accompagnata da un buon caffè.

Alla prossima Giovanna

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Metti mi piace, ti aspetto. Mi trovi anche su  Pinterest  Google+ Linkedin

Precedente Palline di cocco golose senza cottura Successivo Pizzette da buffet deliziose morbide

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.