croccante alle mandorle da sgranocchiare

croccante
croccante alle mandorle da sgranocchiare

croccante-1

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per il croccante alle mandorle :

200 g di mandorle

100 g di zucchero semolato

olio di semi di arachidi q.b

 

procedimento per preparare il croccante alle mandorle :

Inizieremo con lavare le mandorle sgusciate,le asciugheremo

con carta assorbente e le distribuiremo in una teglia che porremo

in forno facendole tostare per circa 5 minuti.Quindi porremo lo

zucchero semolato in una pentola e a fuoco basso,girandolo

continuamente,  attenderemo che si sciolga.Poi verseremo

all’interno le mandorle tostate e mescoleremo il tutto.

Stenderemo su una spianatoia un foglio di carta forno e lo

spennelleremo con olio di semi di arachidi,poi svuoteremo

la pentola con le mandorle e lo zucchero su di essa,appoggeremo su

un’altro foglio di carta forno spennellato con olio di semi d’arachidi,

e passeremo un  matterello per qualche minuto.

Leveremo il foglio superiore,lasceremo asciugare e

con un coltello ben affilato taglieremo dei listelli a nostro

piacimento.Il nostro croccante sarà pronto per essere

sgranocchiato uguale a quello che troviamo sulle bancarelle

dei dolciumi nei giorni di festa….

Alla prossima Giovanna

 

 

 

 

 

 

 

Da cosa nasce l’idea di creare questo blog?

Innanzitutto mi presento.Mi chiamo Giovanna,sono siciliana.

Ho sempre amato cucinare e creare ricette semplici alla portata

di tutti spesso con ingredienti che facilmente ritroviamo in casa.

Sono tutti piatti,dall’antipasto al dolce,che con un po’ di fantasia

daranno allegria alle nostre tavole,sempre con stile familiare.

Ho voluto mettere nel web questa raccolta di ricette in primo luogo per

la mia grande passione per la cucina,in secondo luogo dopo aver visto

come tante persone mi chiedevano consigli in merito.

Mi sono riproposta di fare ogni ricetta nella maniera

più semplice possibile senza andare nel sofisticato

in quanto non è nel mio stile, tutto ciò che creo lo

realizzo con le mie mani e lo pubblico .

Non mi piace leggere ricette  e vedere foto che

non appartengono a chi le scrive in quanto non

darebbe alcuna soddisfazione pubblicare cose

di altri.La chiarezza e la semplicità del raccontare

le mie ricette vuol essere la certezza che tutti

possano comprenderle facilmente.

Buona lettura a tutti

Precedente budino al cioccolato al latte senza uova Successivo pasta con funghi , salsiccia e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.