Cannelloni farciti di mortadella

Cannelloni farciti di mortadella, un primo favoloso diverso dal solito piatto di cannelloni. Lo prepariamo senza complicazioni facile da preparare da provare.

Cannelloni farciti di mortadella
Cannelloni farciti di mortadella

Ingredienti per i Cannelloni farciti di mortadella

Dosi per 4 persone

Per la pasta

  • 250 g di pasta fresca per lasagne
  • 30 g di burro

 

Per il ripieno

  • 150 g di mortadella
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 300 g di besciamella
  • 60 g di grana
  • 50 g di pistacchi
  • sale q.b.

 

Procedimento

Oggi voglio proporvi la maniera per realizzare dei cannelloni buonissimi in un modo alternativo ai tradizionali.

Li prepareremo utilizzando nel ripieno della mortadella e dei pistacchi tritati che doneranno gusto e profumo.

Iniziamo preparando il ripieno. Tagliamo molto finemente la mortadella, uniamo la ricotta, metà del grana.

Quindi metà della besciamella, i pistacchi tritati e un pizzico di sale. Mescoliamo con una frusta e il nostro ripieno sarà pronto.

Ora prendiamo i rettangoli di pasta fresca e, nella parte superiore, mettiamo con una spatola il nostro ripieno.

Arrotoliamo delicatamente lasciando l’apertura nella parte inferiore e li poggiamo in una pirofila in ceramica imburrata.

Li mettiamo uno accanto all’altro e quindi su, spalmiamo l’altra metà della besciamella con una spatola.

Ricopriamo tutta la superficie con una spolverata dell’altra metà di grana e con tocchetti sparsi di burro.

Inforniamo in forno a gas statico a 200° per 25 minuti. Terminata la cottura, lasciamo riposare 10  minuti in forno spento.

Quindi possiamo porli nei piatti e servirli ben caldi con un magnifico profumino. Sono una valida alternativa ai cannelloni classici.

Spero che in tanti gusterete questo piatto e ne rimarrete soddisfatti. Potremo prepararli per i giorni festivi.

Aspetto, come sempre, i vostri commenti e le foto dei vostri risultati che posterò volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Patate in pastella senza uova Successivo Arancini di riso napoletani

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.