Crea sito

Biscotti margherita ripieni al cioccolato

Biscotti margherita ripieni al cioccolato. Tanto friabili e buoni da inzuppare. Molto graditi dai nostri ragazzi anche per le merende. Si conservano bene.

Biscotti margherita ripieni al cioccolato
Biscotti margherita ripieni al cioccolato

Ingredienti per i Biscotti margherita ripieni al cioccolato

Dosi per 10 Biscotti

Per la Pasta Frolla

  • 350 g.di farina per dolci
  • 100 g. di burro
  • 100 g.di zucchero
  • 2 uova medie
  • 1 bustina di vanillina
  • la scorza di un limone
  • Per la crema
  • 400 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 90 g di zucchero semolato
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 30 g di fecola di patate
  • la scorza di un limone
  • Per la decorazione
  • zucchero a velo

 

 

 

Procedimento

Oggi voglio consigliarvi la ricetta per ottenere dei biscotti margherita friabili farciti di deliziosa crema al cioccolato fondente.

Iniziamo con preparare la crema. Mettiamo in un pentolino il latte con la scorza di un limone, quando bolle, chiudiamo il fuoco.

Montiamo i tuorli con zucchero utilizzando una frusta elettrica, quando spumosi uniamo la fecola mescolando delicatamente.

Ora aggiungiamo il latte caldo poco alla volta e il cioccolato tagliato a pezzetti in un pentolino in cui abbiamo messo i tuorli.

Poniamo sul fuoco fino al suo addensarsi. Ottenuto ciò, versiamo in un recipiente di vetro facendola raffreddare velocemente.

Nel frattempo che la crema si raffreddi, prepariamo la  pasta frolla. In una ciotola mettiamo il burro ammorbidito in precedenza.

Lo mescoliamo allo zucchero semolato con una forchetta, amalgamando bene il tutto. Quindi aggiungiamo le uova e la farina.

Poi aggiungiamo la vanillina e la scorza di limone grattugiata finemente. Ora mescoliamo con un cucchiaio di legno.

Formiamo un’impasto che lavoriamo prima nella ciotola, poi su di una spianatoia.formando una palla liscia e omogenea.

Stendiamo l’impasto per lo spessore di un centimetro e con uno stampo a fiore margherita di 10 cm otteniamo le formine.

Le adagiamo su una teglia ricoperta di carta forno in modo distanziato e le poniamo in forno a gas statico a 180° per 15 m.

Se utilizzate un forno elettrico, consiglio vivamente di adattare le temperature a quelle indicate nel vostro libretto.

Quindi li lasciamo raffreddare in forno spento e dopo aver messo la crema nella sacca poche li farciamo a due la volta.

Dopo averli posti in un piatto da portata, possiamo spolverare la superficie con dello zucchero a velo prima di servirli.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina personale.

Alla prossima Giovanna.

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/tavolagolosadigio/

Pubblicato da latavolagolosadigio

https://www.facebook.com/Giovi-delle-leccornie-della-boss-in-cucina2-435983613276371/ mi potete seguire nella pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.