Riso integrale agli asparagi selvatici

Il riso è sempre un ottimo primo piatto, ma questo Riso integrale agli asparagi è un primo molto più ricco di sapore e molto raffinato.

Gli asparagi raccolti in campagna danno al riso quel tocco in più al riso che si cucina di solito. Aggiungo inoltre che, anche se in commercio ci sono tanti tipi diversi di riso, il più particolare rimane comunque il riso integrale.

Oggi ho voluto cucinarlo con gli asparagi, senza nessun tipo di altro condimento, ne di carne ne di pesce, solo verdura.

riso integrale agli asparagi selvatici
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2 persone

Ingredienti

  • Riso integrale 200 g
  • Asparagi selvatici 200 g
  • Zafferano 1 bustina
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Parmigiano grattugiato 2 cucchiai

Preparazione

  1. Preparate gli asparagi, puliteli e togliete tutte le parti troppo dure; spezzettateli in un pentolino e aggiungete poco olio di oliva, un poco d’acqua, salate e lasciateli cuocere a fuoco lento per cinque minuti.

  2. Cuocete il riso integrale, salatelo. Quando il riso è cotto aggiungete gli asparagi e mescolate, riaccendete il gas, unite lo zafferano e il parmigiano grattugiato. Lasciate insaporire il riso per qualche minuto.

  3. Il vostro Riso integrale agli asparagi selvatici è pronto da portare a tavola.

  4. Anche il   Risotto agli asparagi   è molto buono

Precedente Spaghetti ai funghi di bosco Successivo Frittata con asparagi selvatici

Lascia un commento