Crea sito

Tortelli di Carnevale all’uvetta

Ebbene si, di fronte ai tortelli di Carnevale all’uvetta non c’è dieta che tenga! Una golosità di fronte alla quale non si resiste; soffici, caldi, buonissimi. E con un raffinato retrogusto all’arancia! Peccato mangiarli solo a Carnevale! Una tradizione diffusa in tutta Italia quella dei tortelli di Carnevale, può cambiare la forma o qualcosa nell’impasto, ma tutte le versioni sono golosissime e irresistibili! E siccome a Carnevale si frigge, bisogna friggere anche i tortelli, se deve essere trasgressione, facciamola fino in fondo! Vediamo allora come preparare questa delizia!

Se cercate altre ricette di dolci di Carnevale, vi consiglio: DITA DEGLI APOSTOLI; CIAMBELLE ALLO YOGURT E ARANCIA; CIAMBELLE ALLA CANNELLA.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Tortelli di Carnevale all'uvetta deliziosi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6/8 Persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 20 gLievito di birra fresco
  • 100 mlLatte
  • 40 gZucchero
  • 5Tuorli
  • 100 gUvetta
  • 1Arancia
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Liquore all’arancia o limoncello

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Padella alta per friggere
  • 1 Spianatoia

Preparazione

  1. Sbriciolate il lievito in una ciotola, unite il latte e 2 cucchiai di farina, mescolate, coprite con la pellicola da cucina e fate riposare per 30 minuti.

  2. Setacciate la farina con un pizzico di sale disponendola a fontana sulla spianatoia. Mettete al centro il lievito sciolto, lo zucchero, i tuorli e la buccia grattugiata dell’arancia.

  3. Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, se necessario aggiungete un pò di acqua. Fate lievitare l’impasto, coperto con pellicola, per 2 ore.

  4. Lasciate a bagno l’uvetta per 30 minuti nel liquore.

  5. Strizzate per bene l’uvetta ed aggiungetela all’impasto. Lasciate riposare ancora per 30 minuti.

  6. Versate l’olio di semi di arachide nella padella e portatelo a temperatura. Prelevate l’impasto a cucchiaiate e friggete i tortelli pochi per volta.

  7. Scolate i tortelli con un mestolo forato adagiandoli su carta assorbente da cucina.

  8. Disponete i tortelli di Carnevale all’uvetta su un piatto da portata, spolverizzateli con zucchero a velo e serviteli caldi o tiepidi. Sono deliziosi!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

© 2020, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.