Stevia al velo o zucchero al velo

Stevia al velozucchero al velo. Lo zucchero a velo è uno degli ingredienti più utilizzati in pasticceria per decorare torte e pasticcini ed è indispensabile per la preparazione di meringhe, pasta di zucchero, glasse, ecc. Spesso mi ritrovo a preparare dolci senza zucchero o con zucchero di cocco o stevia, quindi l’idea di utilizzare lo zucchero semolato bianco per la decorazione non mi piace tantissimo, quindi ho deciso di utilizzare la stevia, che praticamente è senza calorie. La stevia è uno dei dolcificanti naturali più utilizzati, ricca di minerali, vitamine e antiossidanti. Inoltre, udite udite, aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo, l’ipertensione e la glicemia. Naturalmente, chiedete sempre lumi al vostro medico di fiducia prima di utilizzarla. Per preparare la stevia o lo zucchero a velo, vi serve anche l’amido di mais o di riso e un buon frullatore. Pronti allora per prepararla assieme a me? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Stevia al velo zucchero a velo ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni200 grammi di stevia o zucchero al velo
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la stevia al velo o zucchero al velo

200 g di stevia in polvere (o zucchero semolato)
6 g di amido di mais o di riso

Cosa ci serve

1 Frullatore

Procedimento per la stevia al velo o zucchero al velo

Versate nella brocca di un frullatore 200 g di di stevia o zucchero semolato e 12 g di amido di mais o di riso. Frullate bene il tutto per 1/2 minuti alla massima velocità fino ad ottenere la giusta consistenza, che deve essere molto fine.

Niente di più facile giusto?

Note

– Potete preparare lo zucchero al velo anche utilizzando lo zucchero di canna, bianco o integrale.

– La preparazione si conserva in un barattolo di vetro, in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.

– Se desiderate profumare la vostra preparazione potete aggiungere un pizzico di vanillina o dei semi di una bacca di vaniglia.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.