Seitan alla salvia

Il seitan è la “carne” dei vegetariani e dei vegani. Ricco in proteine, non è altro che un impasto di glutine e farina fatto bollire in salsa di soia, aromi ed alghe. Si può trovare facilmente nelle erboristerie e nei negozi di alimentazione biologica. Il seitan alla salvia è un secondo piatto di una bontà unica e delicato, cremoso e davvero gustosissimo, ideale da servire come secondo piatto in una cena tra amici o come piatto unico in una cena in famiglia. Accompagnatelo con una deliziosa insalata di stagione o con delle patate al forno. Veramente facile e veloce da preparare, ricetta utile per cene da preparare all’ultimo momento, con ingredienti semplici, che di solito tutti abbiamo in casa. Chiunque abbia assaggiato questa ricetta, è rimasto sbalordito dalla consistenza morbida della preparazione e dalla cremosità del piatto. E ora veniamo alla ricetta che vi passo volentieri. Vi assicuro che piacerà anche a chi solitamente ama mangiare la carne!

 

Seitan alla salvia ricetta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Seitan
  • 50 g Burro di soia
  • 1 mazzetto Salvia
  • 1 cucchiaio Farina
  • 100 ml Latte
  • 2 cucchiai Salsa di soia
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Scolate il seitan dal liquido di conservazione, se utilizzate quello in barattolo di vetro. Tagliatelo a tocchetti.

  2. In una padella soffriggete i bocconcini di seitan con il burro, rosolateli per bene e dopo circa 5 minuti sfumateli con la salsa di soia.

  3. Aggiungete la salvia tritata finemente e continuate a cuocere per altri 5 minuti.

  4. Quando i bocconcini risulteranno belli abbrustoliti, aggiungete la farina e il latte e continuate a cuocere per altri 5 minuti, fino a quando si formerà una bella e densa cremina

  5. Appena si forma la cremina nella densità desiderata, spegnete il fuoco, altrimenti il seitan potrebbe asciugarsi troppo. Salate e pepate a piacere.

  6. Servite il seitan alla salvia caldo, accompagnato da insalate, patate al forno o lesse, fagiolini, altra verdura cotta di stagione. Con una bella fetta di pane per la scarpetta, mi raccomando!

  7. Seitan alla salvia

Note

  • Se siete vegetariani e cercate altre ricette di secondi piatti, provate i bocconcini di soia con zucchine e curry che trovate QUI

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Cavolfiore al vapore, con gorgonzola piccante e noci Successivo Carciofi alla pizzaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.