Scarola saltata in padella

Scarola in padella Una delle ricette che preferisco in assoluto è quella della scarola in padella! La scarola è una specie di insalata appartenente alla famiglia dell’indivia. Esiste quella riccia e la scarola vera e propria, secondo i miei gusti ancora più saporita. Ottima da gustare sia cruda che cotta! Io adoro quest’insalata, gustosa e tenera se mangiata cruda, morbida e buonissima se mangiata cotta! E si trova tutto l’anno! La ricetta della scarola in padella è una tipica ricetta di tante città d’Italia, esiste la ricetta napoletana, romana, siciliana, ecc. anche se io come al solito vario le ricette a seconda dei miei gusti. Ideale da servire come contorno a secondi piatti, a piatti con formaggi, a frittate; ottima per farcire anche torte salate e focacce, anche senza l’aggiunta di altri ingredienti, essendo di per sè molto saporita come ricetta. Ed ora vediamo come preparare la scarola in padella!

Ingredienti per 2 persone:

1 cespo grande di indivia scarola
olio di oliva q.b.
100 grammi di olive nere o taggiasche
2 spicchi d’aglio
1 peperoncino fresco
sale q.b.
4 filetti di alici sott’olio

 

Procedimento:

Prima di tutto tagliate la parte esterna del gambo e staccate le foglie dell’insalata. Lavatele accuratamente in acqua e bicarbonato e risciacquatele con acqua fresca.

Portate a bollore 3 litri di acqua, aggiungete un pizzico di sale e le foglie di scarola tagliate grossolanamente.

Riportate a bollore e fate cuocere per 10 minuti circa, fino a quando risulteranno tenere. Scolate la scarola e tenetela da parte.

Nel frattempo versate abbondante olio di oliva in una padella, circa 4 cucchiai, aggiungete gli spicchi d’aglio pelati e fateli rosolare.

Aggiungete la scarola, le olive denocciolate, il peperoncino e i filetti delle alici. ( Se volete, potete aggiungere anche uvetta ammollata in acqua e pinoli, io non amo particolarmente questa versione leggermente dolciastra, quindi non li aggiungo )

Fate insaporire per bene, per circa 15 minuti.

Eliminate l’aglio, aggiustate ancora di sale se necessario, mettete la scarola in un piatto da portata e servitela calda!

Scarola in padella ricettaSe amate la verdura, non potete perdervi la ricetta delle bietole saltate in padella, cliccate QUI

 

© 2017, Paola. All rights reserved.

Precedente Melanzane morbide con besciamella Successivo Panini per hot dog

2 commenti su “Scarola saltata in padella

  1. Brava Paola! Adoro le verdure, anche se non sono vegetariana doc, le prediligo alla carne. Sono tutte buone e conoscere ricette diverse, mi stimola a sperimentarle. Grazie Claudia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.