Risotto fiori di zucchina, crescenza e zafferano

Risotto fiori di zucchina, crescenza e zafferanoIl risotto fiori di zucchina, crescenza e zafferano è uno dei risotti che preferisco. Delizioso e cremoso, senza burro. Questa stagione, devo dire, è stata davvero generosa per quanto riguarda la produzione di zucchine e fiori di zucca. Tanti fiori di zucca li ho dovuti congelare e conservare per l’inverno. Ho trovato la ricetta di questo risotto in uno dei miei innumerevoli libri di cucina; non avevo mai pensato di mantecare un risotto con la crescenza al posto del burro e parmigiano ma devo dire che come alternativa è davvero molto buona! Oltre che più leggera del burro, la crescenza rappresenta una valida alternativa per variare un pò. E veniamo alla ricetta del nostro risotto fiori di zucchina, crescenza e zafferano.

Ingredienti per 2 persone:

160 gr di riso arborio
olio di oliva q.b.
1 scalogno
vino bianco secco q.b.
12 fiori di zucca
100 gr di crescenza
1 bustina di zafferano
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla
sale
pepe
prezzemolo

Procedimento:

Prima di tutto lavate le verdure per il brodo, lavate e sbucciate la carota, lavate e togliete eventuali fili al sedano, lavate e mondate la cipolla. Inserite le verdure in una pentola, aggiungete 1/2 litro di acqua, 1 cucchiaio di olio e il sale. Portate a bollore. Dopo aver cotto il brodo vegetale per circa 10 minuti, filtratelo e tenetelo da parte al caldo.

Nel frattempo preparate il soffritto per il risotto; lavate e sbucciate lo scalogno, tritatelo e fatelo imbiondire in olio di oliva, sfumate con il vino. Lavate e mondate i fiori di zucchina, aggiungeteli allo scalogno e fate cuocere per circa 10 minuti.

Controllate il riso, per evitare la presenza di sassolini o chicchi non buoni, lavatelo per bene e unitelo al soffritto di scalogno e fiori di zucchina. Cominciate a cuocere il riso, aggiungendo pian piano il brodo vegetale.

Quando il riso sarà cotto, spegnete la fiamma, aggiungete lo zafferano e la crescenza, mescolate per bene e mantecate il risotto.

Servite il vostro risotto ai fiori di zucchina aggiungendo del prezzemolo tritato.

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

© 2016 – 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Bagnetto rosso piemontese di Marinella Successivo Torta alla parmigiana di melanzane

16 commenti su “Risotto fiori di zucchina, crescenza e zafferano

  1. Annamaria tra forno e fornelli il said:

    Una ricetta davvero speciale. Adoro il fatto che questo risotto sia senza burro. Sei davvero molto brava!

  2. isaporidiethra il said:

    Un risotto senza burro .. molto interessante e poi a me la crescenza piace tanto.. grazie per la ricetta

  3. Elisabetta il said:

    mi piace tantissimo questa versione, senza burro e genuina, con la verdura di stagione.
    Peccato , io non sono riuscita a conservarli in congelatore, chissà quando potrò replicarla 🙁

  4. wowwwww…penso che sia una bella figata riuscire a non utilizzare il burro nei risotto per mantecare…adoro la loro cremosità, la loro avvolgenza e la loro morbidezza!!! Questo lo devo provare assolutamente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.