Pizza in padella

Pizza in padellaLa ricetta della pizza in padella e impastata in pentola è una delle mie ricette preferite! Una ricetta più che altro comoda. Basterà impastare il vostro impasto in una pentola di acciaio abbastanza capiente, usando un cucchiaio di legno. Perchè mi direte voi? Per due motivi, il primo perchè almeno per questa ricetta, sporcherete meno la vostra cucina! Il secondo perchè se impastata in pentola nel modo in cui vi indicherò, la pasta della pizza risulterà più soffice al centro e croccante ai bordi. Per questa ricetta inoltre non serve il forno, quindi utilissima in estate quando le alte temperature scoraggiano l’accensione di questo elettrodomestico! Il forno serve solo nel caso preferiate, come noi in famiglia, rendere le pizze più croccanti in superficie. Per quanto riguarda il condimento, allora via libera alla vostra fantasia! Essendo cotta in padella però, consiglio di utilizzare un condimento per il quale non serve cottura: pomodoro e mozzarella, verdure grigliate, funghi,  formaggi e quello che la fantasia vi suggerisce, questo perchè, una volta aggiunto il condimento, la pizza va cotta per soli 5 minuti. E ora vediamo assieme come preparare la pizza in padella.

Ingredienti per l’impasto di 4 pizze:

500 grammi di farina tipo 0 o 1 o 2
10 grammi di sale
15 grammi di lievito istantaneo
300 grammi di acqua
2 cucchiai di olio

Procedimento:

In una pentola capiente versate la farina setacciata e il lievito, mescolate con un cucchiaio di legno.

Aggiungete il sale, l’olio e l’acqua, mettete la pentola sul fornello e, a fiamma bassa, mescolate ed impastate il tutto con un cucchiaio di legno. Come si fa con la pasta dei bignè!

Quando l’impasto diventerà una palla e si attaccherà al cucchiaio, spegnete il fuoco, coprite la pentola e fate riposare per 15 minuti.

Riprendete il panetto e impastatelo di nuovo per qualche minuto, stavolta sulla spianatoia infarinata.

Dividete l’impasto in 4 palline. Stendete ogni pallina con il mattarello e adagiatele una ad una in una padella antiaderente.

Cuocete da un lato per circa 5 minuti, girate la pizza e cuocetela dall’altro lato per altri 5 minuti. Girate di nuovo la pizza e distribuiteci sopra il condimento che preferite. Io ho usato pomodori pelati, mozzarella, sale, pepe e origano. Per questa ricetta la mozzarella deve essere asciutta, quindi fatele perdere l’acqua prima di utilizzarla.

Coprite la padella e fate cuocere ancora per qualche minuto.

Tenete in caldo le pizze, fino a quando non le avrete cotte tutte e 4.

Se vi piacciono un pò più cotte in superficie, come piace a noi, riscaldatele 5 minuti nel forno con funzione grill.

Se invece le preferite meno cotte in superficie, non vi resta che mangiarle appena fatte!

La vostra pizza in padella risulterà una vera delizia, croccante ai lati e morbida all’interno!

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

© 2017 – 2018, Paola. All rights reserved.

Pizze

Informazioni su Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Viola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Precedente Spaghetti al ragù vegetariano Successivo Farfalle cremose alla menta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.