Crea sito

Rigatoni con melanzane e cacioricotta

La pasta con melanzane e cacioricotta è un primo piatto tipicamente estivo, è in questa stagione infatti che si trovano le melanzane migliori, piccole, senza semi e saporite! L’idea di questa ricetta mi è venuta durante una passeggiata nel Salento; sul menù di un ristorante tipico della zona c’era infatti, tra le portate, la pasta con melanzane fritte e cacioricotta di capra. Una specie di pasta alla norma pugliese direi! Bene, non è il piatto che ho preso ma mi sono ripromessa di prepararla a casa! Per rendere il piatto più leggero, non ho fritto le melanzane e, per velocizzare la preparazione, le ho sbucciate. Un buon cacioricotta di capra, un ottimo olio di oliva, dell’ottima polpa di pomodoro e del basilico hanno fatto il resto, donando a questo piatto un sapore davvero unico! La pasta alle melanzane e cacioricotta può essere preparata al momento per un pranzo o una cena improvvisata, vi farà fare bella figura , parola mia! Se non trovate il classico cacioricotta pugliese, potete sostituirlo con ricotta salata. Vediamo allora come preparare questo gustoso e facile primo piatto!
Se siete alla ricerca di piatti estivi, vi consiglio:
PASTA FREDDA CON MELANZANE E FETA;
LINGUINE AL PESTO DI BASILICO E ZUCCHINE;
INSALATA DI RISO VEGETARIANA.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Pasta con melanzane e cacioricotta ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2melanzane (piccole)
  • 400 gpolpa di pomodoro
  • 80 gcacioricotta di capra
  • 1 spicchioaglio
  • 320 grigatoni
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 4 fogliebasilico
  • 4 cucchiaiolio di oliva

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella

Preparazione

  1. Sbucciate le melanzane, tagliatele a tocchetti e fatele spurgare in acqua e sale per 30 minuti. Scolatele, risciacquatele per bene ed asciugatele con un canovaccio pulito.

  2. Versate 2 cucchiai di olio in una padella capiente, aggiungete lo spicchio d’aglio pelato e schiacciato e fate insaporire per 2/3 minuti.

  3. Aggiungete i tocchetti di melanzana e fate rosolare per circa 8 minuti. Se necessario, aggiungete altro olio di oliva.

  4. Aggiungete la polpa di pomodoro, le foglie di basilico, il sale e il pepe. Eliminate l’aglio, coprite la padella con un coperchio e fate cuocere per circa 15 minuti.

  5. Nel frattempo, portate a bollore dell’acqua salata in una pentola e fate cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Scolate per bene la pasta e versatela nella padella con il sugo.

  6. Fate saltare la pasta nel sugo per 2 minuti, aggiungete il cacioricotta grattugiato, ancora 2 cucchiai di olio di oliva a crudo e servite! I vostri commensali chiederanno il bis, parola mia!

Note

– Se preferite, potete anche non sbucciare le melanzane.

– Io ho utilizzato i rigatoni, ma potete anche usare fusilli, farfalle, penne rigate, spaghetti, tagliatelle, orecchiette, ecc…

– Io ho utilizzato il cacioricotta di capra ma, se non amate i gusti troppo decisi, potete sostituirlo con quello vaccino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

© 2020, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.