Crostata con fichi freschi e pasta frolla morbida

La crostata con fichi freschi è una delle mie crostate preferite! La pasta frolla è morbida e si abbina con i fichi freschi in un modo sublime. Una goduria ad ogni morso, parola mia! Potete prepararla con qualsiasi tipologia di fichi, da quelli verdi a quelli neri settembrini. Una delizia! Sottolineo il fatto che a me piace aggiungere solo fichi freschi e zucchero nella farcia, senza aggiungere altro, nemmeno lo zucchero a velo. Se a voi piace più dolce potete tranquillamente aumentare la dose dello zucchero e aggiungere appunto anche quello a velo. Ed ora vediamo assieme come preparare questa bontà che potete tranquillamente servire a colazione, a merenda o come dessert, magari accompagnato da palline di gelato!

Crostata con fichi freschi ricetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10+30 riposo frolla minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    8-10
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla morbida

  • 250 g Farina 00 (o tipo 1, 2, farro)
  • 100 g Zucchero (anche di canna)
  • 1 Uovo
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 50 ml Olio di semi di girasole (possibilmente biologico)
  • q.b. Latte (circa 30 ml)
  • 1 pizzico Sale
  • 1 Scorza di limone (grattugiata)

Per la farcitura

  • 15 Fichi (freschi)
  • 2 cucchiai Zucchero di canna

Preparazione

  1. Prima di tutto preparate la pasta frolla. Setacciate la farina in una ciotola con il lievito, formate un incavo al centro ed aggiungete lo zucchero, l’uovo, l’olio, il sale e la buccia grattugiata del limone. Cominciate ad impastare, otterrete un impasto granuloso. A questo punto aggiungete il latte a poco a poco, fino a quando otterrete un panetto liscio, omogeneo e lavorabile, non appiccicoso. Fate riposare la frolla avvolta con pellicola da cucina per 30 minuti.

  2. Nel frattempo sbucciate i fichi e tagliateli in 4 pezzi.

  3. Dopo il riposo prelevate 2/3 dell’impasto e stendetelo tra 2 fogli di carta da forno. Adagiate la sfoglia con la carta da forno su una teglia di 26 cm. Togliete la carta da forno in superficie.

  4. Farcite la pasta frolla con i fichi, spolverizzateli con 2 cucchiai di zucchero di canna.

  5. Stendete la parte restante dell’impasto e tagliate delle strisce con una rotella dentellata. Decorate la superficie della crostata.

  6. Cuocete la crostata in forno statico preriscaldato, a 180° per 45 minuti circa. Fatela raffreddare completamente prima di adagiarla su un piatto da portata. Questa deliziosa crostata con fichi freschi piacerà a tutti, parola mia!

  7. Crostata con fichi freschi e pasta frolla morbida

Note

  • Per quanto riguarda la dose del latte, posso dirvi che dipende dal grado di assorbimento della farina. Per questo motivo vi consiglio di aggiungerlo a poco a poco, io di solito ne utilizzo 30 ml.
  • Come sempre, vi consiglio di attenervi alle istruzioni e temperature del vostro forno di casa per la cottura della crostata con fichi freschi.
  • Essendo una crostata morbida con frutta fresca, vi consiglio di consumarla in 2/3 giorni al massimo ( non farete fatica! ) o di conservarla in frigorifero.
  • Se vi piacciono le crostate morbide, vi consiglio anche la mia CROSTATA MORBIDA CON MARMELLATA E MELE!
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Plumcake pere e cioccolato Successivo Torta di mele facile e sofficissima, senza burro

2 commenti su “Crostata con fichi freschi e pasta frolla morbida

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.