Carpaccio di zucca

Il carpaccio di zucca è una ricetta facile e buonissima che mi ha fatto conoscere mia cugina Anna. Mai avrei potuto pensare che la zucca cruda marinata diventasse così buona! Insomma, un altro modo per propinare la zucca se, come la sottoscritta, ve ne ritrovate un bel pò da dover smaltire! Il nostro carpaccio di zucca viene fatto marinare in succo di limone, aceto di mele, olio di oliva, aglio ed erbette per tutta la notte. La zucca dovete tagliarla a fettine sottili, io ho utilizzato un coltello affilato da cucina ma, se voi la preferite ancora più sottile, utilizzate la mandolina. Ed ora vediamo assieme come preparare questo delizioso carpaccio di zucca che potreste, perchè no, servirlo tra gli antipasti delle feste oppure semplicemente gustato con del pane fresco o abbrustolito.

Carpaccio di zucca ricetta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15+12 ore marinatura minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g Zucca (già pulita)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 bicchiere Aceto di mele
  • 1/2 bicchiere Succo di limone
  • 1/2 bicchiere Olio di oliva
  • 1 mazzetto Timo
  • 1 mazzetto Salvia
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 2 cucchiaini Capperi sott’aceto
  • q.b. Grana padano (a scaglie)

Preparazione

  1. Tagliate la zucca pulita a fettine sottili, utilizzate un coltello affilato oppure una mandolina. Adagiate le fettine di zucca in una pirofila di vetro.

  2. Coprite le fettine di zucca con il succo di limone, l’aceto di mele, l’olio di oliva, aggiungete il sale, lo spicchio d’aglio tagliato a fettine, il mazzetto di timo intero e il mazzetto di salvia intero. Coprite la pirofila con della pellicola da cucina e lasciate marinare per 12 ore. Se la preparate la sera prima è ancora meglio.

  3. Dopo la marinatura, prelevate le fettine di zucca e scolatele dal liquido della marinatura. Adagiatele su un piatto da portata, aggiungete i capperi, il pepe, ancora un filo di olio di oliva e spolverizzate il carpaccio di zucca con il grana a scaglie.

  4. Servite il carpaccio di zucca a temperatura ambiente, sentirete che bontà!

Note

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Pettole salate ripiene di pomodorini e capperi Successivo Lasagne con crema di zucca e Philadelphia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.