Baking soda bread

Baking soda breadChe ricetta fantastica e magica quella del baking soda bread! Un pane fresco e morbido pronto in pochissimo tempo e senza lievitazione! E come fa a venire così morbido e fragrante? Semplice! Il processo di lievitazione si compie ugualmente, miscelando lo yogurt e il bicarbonato di sodio! Questa miscela sostituisce in maniera egregia il lievito chimico. Il baking soda bread può essere preparato all’ultimo momento al naturale, per accompagnare i nostri pasti salati. Oppure, come nella mia ricetta, potete tranquillamente aggiungere delle gocce di cioccolato e preparare così un ottimo pane fresco da servire a colazione! Il baking soda bread è una ricetta di origine irlandese; il bicarbonato di sodio reagisce a contatto con lo yogurt producendo delle bolle d’aria che formano la morbida mollica del pane. Nessuno si accorgerà che è preparato senza lievito! E ora vediamo assieme come preparare la versione dolce del baking soda bread!

Ingredienti per 4 persone:

400 grammi di farina tipo 0 o 1
10 grammi di sale
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
30 grammi di zucchero
360 ml di yogurt bianco naturale
100 grammi di gocce di cioccolato fondente

Procedimento:

In una ciotola setacciate la farina, aggiungete il sale e mescolate per bene.

Fate un incavo al centro della farina e versateci lo yogurt, aggiungete lo zucchero e il bicarbonato di sodio, mescolate per bene con un cucchiaio di legno.

L’impasto risulterà molto morbido ed appiccicoso, non riuscirete a lavorarlo con le mani, ma non preoccupatevi, deve essere così!

Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate ancora per bene con il cucchiaio di legno.

Foderate con carta forno bagnata e strizzata uno stampo da plumcake e versateci il composto.

Livellate per bene l’impasto con il cucchiaio.

Fate cuocere in forno statico a 160° per 60 minuti.

Fate raffreddare il baking soda bread e servitelo!

Ottimo presentato a colazione ed inzuppato nel caffè latte oppure spalmato con crema alla nocciola o marmellata!

Salva

© 2017 – 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Torta allo yogurt e marmellata Successivo Guacamole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.