Spaghetti con olive e pomodoro

spaghetti con olive e pomodoro

Gli spaghetti con olive e pomodoro nascono dall’esigenza di preparare in fretta qualcosa per il pranzo .Purtroppo sono stata in giro a cercare il mio gatto che non si era ritirato la scorsa notte ,amo molto i miei gatti ,li lascio liberi di uscire e di andare a caccia .Li ho sterilizzati ma comunque escono per la loro passeggiata ,specialmente ora che il letargo delle lucertole è terminato ,vi lascio immaginare che caccia grossa .Comunque il mio adorato gatto l’ho trovato ;senza vita e non immaginate i pianti che ci siamo fatte io e mia figlia ……ora è sul ponte con i suoi amici felice di correre senza pericoli .

Ritornando alla ricetta vi dicevo ,tornata a casa mi sono accorta che si era  fatto tardi e non avendo fatto la spesa guardo in frigo e vedo olive e pomodoro ;avevo letto su internet di una ricetta simile e cosi’ l’ho preparata ma con l’aggiunta del pomodoro .Una leccornia davvero ,ne ho mangiato un piatto pure io che da parecchio non mangiavo un piatto di pasta di grano duro .Seguitemi nella ricetta e spero di stuzzicarvi ,è veloce e si prepara in un attimo

spaghetti con olive

Ingredienti

per 5 persone

350 gr di spaghetti

10 Olive verdi

10 olive nere di gaeta

10 olive sott’olio

4 pomodori pelati

1 spicchio di aglio

olio 2 cucchiai

sale q.b.

1 pezzetto di peperoncino

origano

Tagliamo le olive a pezzetti

Doriamo nell’olio l’aglio e il peperoncino ,togliamo l’aglio e aggiungiamo le olive tagliate ,lasciamo cuocere a fuoco dolce ,saliamo un pochino .Aggiungiamo i pomodori pelati tagliati a pezzi l’origano giusto una spolverata e lasciamo cuocere per 5 min a fiamma media .Nel frattempo mettiamo l’acqua per la pasta e appena bolle caliamo gli spaghetti ,portiamoli a cottura ,li scoliamo e li mettiamo nella pentola con il sugo con un mestolo della sua acqua ,mantechiamo e serviamo subito

Se vi piace ci sta bene una grattugiata di parmigiano o pecorino .Buon appetito

 

spaghetti con olive e pomodoro

spaghetti con olive e pomodoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.