A Trapani, una delle ricette tradizionali antiche della cucina povera di una volta, ma con i giusti ingredienti diventa saporitissima. Noi abbiamo la fortuna di poter usare gli zucchini lunghi detti bianchi di Sicilia o zucchino napoletano, adattissimo da friggere. Quello coltivato in zona, forse grazie a l’aria marina che gli conferisce un sapore che sa di mare è buonissimo ( ma van bene anche le altre zucchine).
passta cu l'ogghio
Semplice procedura: tagliare a rondelle non troppo sottili la zucchina, friggerle esclusivamente in olio e.v.o. Lessare la pasta, condirla con l’olio in cui si son fritte le zucchine e le zucchine stesse. Servire con abbondante pecorino o parmigiano.

4 Commenti

4 Commenti su PASTA CU L’OGGHIO RA CUCUZZA FRITTA (con l’olio della zucchina fritta)

  1. questo ottimo piatto fa parte anche della tradizione della cucina povera della Sicilia orientale. A Catania, in particolare, si usa condirla con abbondante ricotta salata grattugiata (tipo di formaggio che non manca mai sulle tavole dei catanesi) e profumare il piatto con foglioline di mentuccia….provare per credere!!!

I Commenti sono chiusi.