Sofficissima e golosissima questa torta cuore mele e cocco

 

tortamelacocco2

INGREDIENTI PER IL CUORE MELE E COCCO

140 gr. di farina 00

Un uovo

70 gr. di zucchero

Un pizzico di sale

125 ml ( un vasetto) di yogurt al cocco

Una fialetta di aroma al limone

La buccia grattugiata di un limone

Una bustina di lievito per dolci

60 ml. di olio di mais

40 gr. di farina di cocco

100 gr. di latte

Due mele

Burro e farina per la tortiera

tortamelacocco3

PROCEDIMENTO

Sbattere a spuma l’uovo con lo zucchero e 1 pizzico di sale, aggiungere lo yogurt al cocco, sempre mescolando unire la fialetta di aroma limone e la buccia grattugiata del limone,  Poi aggiungervi la  farina 00 setacciata, l’olio, la farina di cocco e il latte a filo. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine. Imburrare e infarinare 1 teglia tonda di 24 cm. ( io ho usato quella a forma di cuore ) Unire al composto la bustina di lievito setacciato, e infine le mele, mescolare e versare in teglia, infornare a 170° per 35-40 min. Prova stecchino. Far raffreddare e spolverizzare con zucchero a velo. La torta: cuore mele e cocco è pronta per essere divorata.

 

tortapassion

CURIOSITA’

LE MELE

Enorme la varietà di mele esistente; infatti , ad oggi, se ne contano circa 2.000 varietà. Anche se la mela è un frutto che matura a fine estate, grazie all’importazione da paesi esteri, possiamo trovarla disponibile in ogni momento dell’anno.
La mela è uno dei frutti più consumati al mondo, anche grazie alla fama che ha di contribuire a mantenere integra la nostra salute allontanando molti tipi di malanni. In Europa si è stimato che il consumo pro capite di mele corrisponde a circa 18 kg all’anno, mentre negli Stati Uniti il consumo scende a circa 9 Kg pro capite all’anno.
La mela ha proprietà veramente uniche ed i suoi benefici sulla nostra salute sono stati dimostrati da tempi lontanissimi.
L’85% circa del peso della mela è costituto dall’acqua, mentre dal 9% al 12% è costituita da zuccheri che, per le loro caratteristiche chimiche, non hanno controindicazioni per i diabetici. Sono poi presenti vitamine molto importanti, come la vitamina A, B1, B2, C e PP, acidi organici, sali minerali e oligoelementi come calcio, cloro, ferro, rame, magnesio, zolfo, potassio, fosforo. Infine troviamo la pectina che contribuisce ad abbassare il tasso di colesterolo nel sangue.
Confermando il messaggio che ci lancia il famoso detto “Una mela al giorno leva il medico di torno”, è particolarmente importante sottolineare la necessità di assumerla regolarmente in funzione preventiva riguardo ad una grande quantità di disturbi. Una ricerca italiana svoltasi all’Istituto Tumori di Genova conferma le sue proprietà antitumorali; consumare mele in buona quantità diminuisce del 21% il rischio di sviluppare un tumore. I risultati di tale studio sono stati pubblicati sugli Annals of Oncology e dimostrerebbero appunto ,che le persone che mangiano una o più mele al giorno vedono scendere di circa il 21% il rischi di ammalarsi di tumore. La varietà di mela più efficace nella prevenzione tumorale sarebbe quella renetta seguita dalla Stark Delicious e dalla Granny Smith. Tutto questo è dovuto ad una sostanza antiossidante presente nella mela, denominata procianidina, che riesce a contrastare in modo efficace l’invecchiamento delle cellule e quindi lo svilupparsi dei tumori.
La mela può essere considerata come un farmaco che ci viene fornito dalla natura, un rimedio per molti problemi di salute; da sottolineare la quasi totale assenza di grassi ed un apporto calorico di circa 40 calorie per 100 grammi di mela. Di seguito altri benefici che la mela apporta alla nostra salute: se consumata cruda è un ottimo astringente, contiene fruttosio che viene assorbito dall’organismo umano senza bisogno dell’insulina

Commenti disabilitati su CUORE MELE E COCCO