Crea sito

Primi

PASTA PROSCIUTTO E PISELLI

| Primi

In questo periodo si può approfittare dei dolcissimi e teneri piselli freschi…..in sostituzione van bene anche i surgelati.
pisellieprosc
Sgranare 800 gr. di piselli freschi. In un tegame fare soffriggere in 50 gr. di burro e 2 cucchiai di olio evo: mezza cipolla tritata, unire 100 gr. di prosciutto cotto a dadini, fare insaporire 2 min e aggiungere i piselli, cuocere x 10 min.
pisellieprosc1
e versarvi 1 mestolo di brodo vegetale caldo. Cuocere fino a cottura dei piselli unendo se serve altro brodo. Lessare al dente: 350 gr. di pasta, scolarla e versare nel condimento facendola saltare 2 min. Servire con parmigiano a parte. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su PASTA PROSCIUTTO E PISELLI

ORECCHIETTE AL SUGO DI SALSICCIA

| Primi

La tradizione è sempre ben gradita a tavola…….:P
orecchiette-allasalsiccia
Soffriggere 1 cipolla tritata insieme a 1 spicchio d’aglio, unire 2 salsiccie sbriciolate e 4 intere, far rosolare, sfumare con ½ bicchiere di vino rosso, poi aggiungere una bottiglia da 700 gr. di passata di pomodoro, basilico, sale, pepe e cuocere a fuoco basso x 1 ora. Lessare 400 gr. di orecchiette e condire con il sugo e le salsicce a pezzi. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su ORECCHIETTE AL SUGO DI SALSICCIA

ORECCHIETTE CON LE CIME DI RAPA

| Primi

Un primo piatto da leccarsi i baffi…….:P
orecchiettecime
Io ho preparato la pasta fresca ma se non avete tempo o voglia, va bene anche quella acquistata. Ho impastato 500 gr. di farina di semola di grano duro con circa 280 gr. di acqua calda e mezzo cucchiaino di sale. Fatto riposare mezz’ora e poi ricavato le orecchiette. orecchiettee-cime Pulito 3 mazzetti di cime di rapa, lavati, tagliate a pezzi e buttati in acqua bollente salata, dopo 3-4 min. ho aggiunto la pasta. Intanto in una capiente padella ho fatto rosolare in 5 cucchiai di olio e.v.o. 2 spicchi d’aglio schiacciati con lo spremiaglio e 1 pezzetto di peperoncino, non appena inizia a colorire, aggiungo 4 filetti di acciuga a pezzettini, faccio sciogliere e verso la pasta scolata insieme alle cime, far saltare 2 min. e servire. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su ORECCHIETTE CON LE CIME DI RAPA

GNOCCHI SPECK E PISTACCHIO

| Primi

Una ricetta facile, buonissima e veloce.
gnocchipistacchio
Tritare finemente mezza cipolla e farla brasare con burro e olio a fuoco bassissimo. Unire 100 gr. di speck tritato e fare insaporire insieme a 1 cucchiaio di pistacchi tritati. Aggiungere 2 confezioni di panna da cucina (perchè gli gnocchi assorbono) e qualche cucchiaio di latte. Salare e pepare. Cuocere ancora un paio di min. Poi versarvi 1 kg. di gnocchi cotti, mescolare e servire spolverizzando su ogni piatto, granella di pistacchi. Parmigiano a parte. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su GNOCCHI SPECK E PISTACCHIO

LE TAGLIATELLE DI NONNA PINA

| Primi

Sono le tagliatelle di nonna Pina
Un pieno di energia, effetto vitamina
Mangiate calde col ragù
Col ragù!
Ti fanno il pieno per sei giorni ed anche più
Wo wo wo wo
Perché le tagliatelle di nonna Pina
Son molto più efficaci di ogni medicina
Sensazionali a pranzo, a cena e credi a me
Son buone anche al mattino al posto del caffè!
tagliatellepina
Se avete tempo preparate le tagliatelle a mano, con 400 gr. di farina 00, 4 uova, un pizzico di sale e 2 cucchiai di olio evo.
Poi preparare un bel ragù: rosolare in una noce di burro e 3 cucchiai di olio evo un trito fine di: 1 costola di sedano, 1 carota, 1 spicchio di aglio e 1 cipolla. Fare appassire a fuoco dolce e aggiungere: 200 gr. di tritato di vitello e 150 gr. tritato di maiale. Rosolare ben bene e bagnare con 1/2 bicchiere di vino rosso, sfumare e unire 3 cucchiai di concentrato di pomodoro diluito in un mestolo di brodo caldo. Cuocere per 2 ore facendo sobbollire piano, se occorre aggiungere brodo. Salare poco e pepare. Condirvi le tagliatelle.

Commenti disabilitati su LE TAGLIATELLE DI NONNA PINA

PASTA PATATE E PROVOLA

| Primi

Semplicemente ottimo
pastapatateeprovola
Pelare 600 gr. di patate e metterle a bagno nell’acqua. Mettere nel mixer e tritare 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 spicchio d’aglio e farli soffriggere in olio evo, unire le patate a pezzetti e poi sfumare con un bicchiere di vino bianco, unire una tazza di passato di pomodoro, un litro d’acqua e sale. Coprire e fare cuocere, buttarvi 200 gr. di pasta ditali e a fine cottura 150 gr. di provola fresca affumicata a dadini.
BUON APPETITO

Commenti disabilitati su PASTA PATATE E PROVOLA

FAZZOLETTI DI PASTA CON ASPARAGI

| Primi

Un bel primo piatto primaverile, delicato e gustoso……..:D
fazasp
Lessare e scolare 36 asparagi. In una casseruola far sciogliere 50 gr. di burro, unire 2 cucchiai di farina e mescolare, Versarvi a filo mescolando con una frusta mezzo litro di latte caldo e una tazza di brodo vegetale, mescolare fino ad addensamento. Sbollentare al dente in acqua salata 12 quadrati di pasta di cm. 12 x 12. Disporli su un canovaccio da cucina ad asciugare qualche min.
fazzoletti-agli-aspara1
Su ogni fazzoletto di pasta, disporre mezza fetta di prosciutto cotto e 3 asparagi per fettina di prosciutto cotto, chiudere a cannolo
fazzasp2
e disporre in una teglia imburrata.
fazasp3
Cospargere con la vellutata, gruviera grattugiato o grana e fiocchetti di burro.
fazasp4
Infornare per 15 minuti a 200°. Far riposare 10 min. e servire
fazasp5

Commenti disabilitati su FAZZOLETTI DI PASTA CON ASPARAGI

PASTA CU L’AGGHIA E I MILINCIANE FRITTE ( PESTO TRAPANESE )

| Primi

Non si può non assaggiare questo primo piatto della tradizione trapanese. Semplice, veloce e preparato a crudo ma con tutti i sapori mediterranei.
pasta-cullagghia
In un mortaio pestare 4 spicchi d’aglio (non è troppo) con una bella manciata di basilico, una manciata di mandorle pelate e sale. Pestare finemente e unirvi 500 gr. di pomodori rossi maturi spellati e triturati. Mescolare e unire olio e.v.o. abbondante.
Pasta-cu-L'agghia1
Friggere una grossa melanzana a fette dopo averla salata e fatta riposare e spurgare in un colapasta per un’ora.
Lessare 400 gr di reginette, condire con il pesto e parmigiano o pecorino a piacere. Accompagnare con le melanzane fritte. BUON APPETITO
pasta-culagghia2

Commenti disabilitati su PASTA CU L’AGGHIA E I MILINCIANE FRITTE ( PESTO TRAPANESE )

RIGATONI SPINACI E SALSICCIA

| Primi

Ottimo primo piatto, gustosissimo e molto semplice da preparare………
rigaspinaragu
Sbollentare per 2-3 min. in poca acqua bollente salata 400 gr. di spinacini, scolarli, strizzarli e tritarli grossolanamente. Soffriggere in 4 cucchiai d’olio 1 cipolla tritata finemente. Poi unirvi 200 gr. di salsiccia sbriciolata e rosolarla bene. Unire 450 gr. di pomodori pelati tritati, coprire e cuocere 15 min. A questo punto unire gli spinaci, salare poco, pepare e cuocere ancora 10 min. Lessare 400 gr. di rigatoni e condirli con il sugo e grana. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su RIGATONI SPINACI E SALSICCIA

GLI AGNOLOTTI DELLA NONNA

| Primi

Le buone cose che ci preparavano le nostre nonne, ci leccavamo anche i piatti…….:D
nonna
La novità: il parmigiano nella sfoglia da un tocco in più.
Preparare il ripieno facendo rosolare 100 gr. di lombo di maiale e 300 di manzo con 50 gr. di burro e un rametto di rosmarino, portarla a cottura lentamente bagnandola con un po di brodo e 1 cucchiaio di marsala secco. Quando è fredda passarla al robot tritatutto insieme a 50 gr. di prosciutto crudo. Mescolare insieme a: 2 uova, 4 cucchiaiate di parmigiano, noce moscata, sale, pepe, un po del sughetto di cottura della carne e un pugno di erbette o spinaci cotti e tritati finemente. Fare la pasta con 400 gr. di farina, 4 uova, 1 cucchiaiata di parmigiano e sale. Tirare la sfoglia sottile e fare gli agnolotti. Si possono condire con ragù di carne o burro e salvia. BUON APPETITO

Commenti disabilitati su GLI AGNOLOTTI DELLA NONNA