Le caserecce al pesto di pistacchio e gamberi, un primo di terra-mare esaltato da una pasta speciale.

pastapestoga

INGREDIENTI PER LE CASERECCE AL PESTO DI PISTACCHIO E GAMBERI

Per 4 pers:

360 gr. di Caserecce artigianali speziate Romeo

150 gr. di pistacchi sgusciati non salati.

50 gr. di mandorle pelate

Due spicchi di aglio.

Olio evo q. b.

300 gr. di gamberi freschi.

1/2 bicchiere di vino bianco secco.

200 gr. di pomodorini rossi.

Due cucchiai di granella di pistacchio.

Sale e pepe q, b.

PROCEDIMENTO

Nel frullatore mettere i pistacchi, le mandorle pelate, sale, pepe e uno spicchio di aglio. Azionare e versare olio a filo fino ad ottenere la consistenza di un pesto. Lavare e sgusciare i gamberi freschi, con un bicchiere di acqua, le teste e i gusci fare un fumetto ristretto. In una capiente padella con 3 cucchiai di olio: rosolare poco l’altro spicchio di aglio, unire i gamberi far insaporire

pastapestoga1

e sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco, Aggiungere i pomodorini tagliati a metà,

pastapestga2

salare e pepare, cuocere 5 min. a fuoco medio. Eliminare lo spicchio di aglio. Lessare la pasta, ( io ho usato le buonissime caserecce artigianali e speziate con: zenzero, rafano e coriandolo, adatte per sughi di pesce) dell’azienda Romeo, acquistabili online http://www.prositromeo.it

pastapestoga3

Scolare la pasta al dente e versarla nel sughetto, unendo un po’ di fumetto far saltare qualche minuto e unirvi il pesto. Mescolare e servire le caserecce al pesto di pistacchio e gamberi spolverizzandole  con la granella di pistacchio.

pastapestoga4

BUON APPETITO

CURIOSITA’

IL PISTACCHIO

La pianta del pistacchio appartiene alla famiglia delle Anacardiaceae, può raggiungere un’altezza che può superare i dieci metri ed è originaria del Medio Oriente; il suo nome scientifico è “Pistacia vera”.
Il frutto del pistacchio è un frutto secco dal caratteristico colore verde ed è racchiuso in un guscio rigido dall’aspetto legnoso; in commercio si possono trovare freschi oppure tostati e si prestano, oltre ad essere consumati direttamente, per la preparazione di altri alimenti, tra cui i gelati.
I principali paesi produttori di pistacchi sono l’Iran, la California e la Turchia; in Italia viene coltivato con successo in Sicilia dove troviamo i rinomati pistacchi del Bronte, cittadina in provincia di
Catania, dove hanno acquisito il marchio D.O.P.

Commenti disabilitati su CASERECCE AL PESTO DI PISTACCHIO E GAMBERI