Crea sito

Pandoro gastronomico

Il Pandoro gastronomico è un impasto molto morbido ed anche reversibile, perchè con lo stesso impasto si possono fare dei panini per buffet oppure il pancarrè.
Io l’ho fatto nella forma per pandoro, ma si adatta benissimo ad altre forme che voi preferite e poi per quanto riguarda la farcitura potete divertirvi come più vi piace, il mio ha vari strati come base ho usato la majonese, poi ho aggiunto ad uno strato il prosciutto crudo e pomodori, un altro prosciutto cotto, insalata e mozzarella, poi ancora pomodori e tonno, quindi lasciate che siano i vostri gusti a guidarvi.
Provate e mi direte se vi piace lasciando un commento.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 mlLatte (Tiepido )
  • 1Uovo
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 1/2 cucchiaioSale
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • 50 gOlio extravergine d’oliva
  • 500 gFarina

Preparazione del Pandoro Gastronomico

  1. Mettiamo nel Bimby il latte il lievito e lo zucchero, facciamo mescolare 2 minuti, velocità 2 a 37 gradi.

    Poi inseriamo 100 g di farina e creiamo una sorta di lievitino che faremo riposare 15 minuti.

    Dopodiché mettiamo il resto degli ingredienti e impastiamo per 2 minuti e mezzo a velocità spiga.

  2. Prendiamo l’impasto e lavoriamolo su un piano da lavoro leggermente infarinato, formiamo una palla e la sistemiamo in una forma per pandoro ben oleata, quindi ricopriamo con pellicola trasparente ed attendiamo che lieviti fino al raddoppio.

  3. Terminata la lievitazione preriscaldiamo il forno a 200 gradi e facciamo cuocere per 35 minuti circa.

  4. Facciamo attenzione che non si scurisca troppo, altrimenti, nel caso servisse dopo 20 minuti, mettiamo un foglio di carta alluminio sopra e continuiamo la cottura.

  5. Pandoro gastronomico

    Terminata la cottura del Pandoro gastronomico lo lasciamo raffreddare e poi lo togliamo dallo stampo.

    Tagliamolo in senso orizzontale e farciamolo come più ci piace, lasciando uno strato libero, per prenderlo quando andremo a tagliarlo.

  6. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, lasciate un commento e ditemi cosa ne pensate, cliccate qui troverete altre ricette interessanti. Date uno sguardo!!

    Iscrivetevi al mio canale YouTube , Seguitemi sulla mia pagina:

     FacebookPinterestTwitter , ed Istangramm .

    Ciao alla prossima ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadielsa

Ciao a tutti, mi chiamo Elsa ho 37 anni e vivo in Germania, sono una mamma e casalinga a tempo pieno ed ho la grande passione della cucina e voglio condividerla con voi. Cominciamo questa avventura !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.