Crea sito

Focaccia Pugliese

Da buona terrona non potevo farmi mancare la focaccia pugliese, tanto buona quanto soffice, ideale per una cena veloce o addirittura per accompagnare un secondo piatto.

Buon appetito

Focaccia pugliese
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina
  • 250 gSemola di grano duro rimacinata
  • 150 gPatate bollite e schiacciate
  • 300 gAcqua
  • 7 gLievito di birra secco
  • 10 gsale
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 250 gPomodorini
  • q.b.Origano

Preparazione

  1. Per cominciare mettiamo l’acqua, il lievito e l’olio nel boccale del bimby, oppure per chi impasta a mano in una terrina e misceliamo in modo che si sciolga il lievito.

    Aggiungiamo la farina, la semola di grano duro rimacinata, le patate ed il sale, 2 minuti velocità spiga oppure impastiamo a mano tenendo conto che l’impasto deve risultare un pochino appiccicoso.

    Una volta che l’impasto è ben omogeneo lo copriamo, lasciando che raddoppi il suo volume.

    Nel mio caso avvio la lievitazione per 30 minuti a temperatura ambiente, poi lo metto in frigo per tutta la notte.

  2. Dopo una notte in frigo lo faccio lievitare per un paio di ore a temperatura ambiente

  3. La stendo con le mani per evitare di sgonfiare troppo l’impasto e lasciando che l’aria formatasi durante la lievitazione resti.

  4. La condisco metà con pomodori olio e sale come prevede la ricetta originale, ma l’altra meta solo con olio, rosmarino e sale.

    A questo punto la metto di nuovo in forno a riposare per 30 minuti; passato questo tempo riscaldo il forno a 200° ed inforno per circa 30 minuti (in base al vostro forno regolatevi).

  5. Eccola veramente morbida e buona, insomma da provare e commentate il vostro parere.

    Buon Appetito

  6. Focaccia pugliese

    Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, lasciate un commento e ditemi cosa ne pensate, cliccate qui troverete altre ricette interessanti. Date uno sguardo!!
    Iscrivetevi al mio canale YouTube , Seguitemi sulla mia pagina:
     FacebookPinterestTwitter , Istangram 1 ed Istangramm 2.
    Ciao alla prossima ricetta.

Note

I tempi di preparazione variano in base a come la fate lievitare; come vi dicevo potete prepararla al momento oppure come faccio io il giorno prima faccio l’impasto e lo lascio lievitare lentamente.

 

Pubblicato da lacucinadielsa

Ciao a tutti, mi chiamo Elsa ho 37 anni e vivo in Germania, sono una mamma e casalinga a tempo pieno ed ho la grande passione della cucina e voglio condividerla con voi. Cominciamo questa avventura !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.