Parmigiana di melanzane in padella

La parmigiana di melanzane è un grande classico, la sua origine è contesa tra Emilia Romagna, Campania e Sicilia. Tuttavia, la parmigiana di melanzane è famosa anche per la sua versatilità e per le sue svariate versioni e rivisitazioni. Diciamoci la verità, ogni famiglia ha la sua versione personalizzata, in base agli ingredienti e al procedimento seguito. La mia versione è quella che mi ha insegnato mamma Giovanna, della sua parmigiana in padella! 😀

  • Preparazione: 10+60 riposo Minuti
  • Cottura: 20-25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Melanzana ovale nera grande (può variare tra i 500 e i 700 g circa) 1
  • Sale q.b.
  • Passata di pomodoro (già condita con un filo d'olio e sale) 250 ml
  • Provola (o caciocavallo fresco) 100 g
  • Parmigiano reggiano 70 g
  • Pangrattato 100 g
  • Farina q.b.
  • Basilico qualche foglia
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Capperi sotto sale (facoltativo) 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Pulire la melanzana, tagliare il peduncolo e la base e togliere la buccia. Tagliare a fette dello spessore di circa mezzo centimetro. Se necessario dividere a metà ogni fetta. Mettere in un recipiente e cospargere di sale q.b., lasciare riposare sotto sale per circa un’ora. Trascorso il tempo di riposo, pressare bene tra le due mani o dentro un colapasta ogni fetta di melanzana per farla spurgare. Infarinare ogni fetta e friggerla in olio di semi bollente 2 minuti massimo per lato. Riporre in un piatto su carta assorbente. Nel frattempo, mettere a dissalare i capperi in un bicchiere d’acqua (i capperi sono facoltativi). Tagliare a fette molto sottili la provola o caciocavallo e metterle da parte. Finite di friggere le melanzane, pulire la padella e passare alla composizione della parmigiana. Spalmare con un velo di salsa e un filo d’olio e.v.o. il fondo della padella e porre il primo strato di fette, cospargere con pangrattato (meglio se a grana grossa), una spennellata di passata di pomodoro e una spolverata di parmigiano e qualche foglia di basilico. Posizionare il secondo strato di melanzane, su queste collocare qualche fettina di provola, spalmare con un po’ di salsa, qualche cappero ben strizzato, un filo d’olio e.v.o., il basilico e spolverizzare con pangrattato e parmigiano. Proseguire così sovrapponendo le varie fette di melanzane e il condimento. Giunti all’ultimo strato di melanzane, spennellare con la restante salsa e spolverizzare abbondantemente con pangrattato e parmigiano, completando con un filo d’olio. Mettere un coperchio sulla padella e cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Fare raffreddare almeno 10 minuti e la parmigiana di melanzane in padella è pronta da servire! 😉

    Nota: se non dovesse piacervi l’idea di cucinarla in padella, potete cuocere la parmigiana in una pirofila in forno preriscaldato a 170° per 15 minuti.

    Se vi piacciono le melanzane, trovate altre ricette sfiziose qui! 🙂

Note

Precedente Fiori di frolla alla marmellata Successivo Idee Salate per Pasqua 2018

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.