Fusilli con ricotta e speck

Questi fusilli ricotta e speck sono un primo di pasta gustosissimo e veloce da preparare. Un primo piatto diverso dal solito che unisce la consistenza vellutata della ricotta fresca e la croccantezza dei cubetti di speck. Da provare, non ve ne pentirete! 😀

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Fusilli Integrali (o altra pasta a scelta) 350 g
  • Speck (a cubetti) 150 g
  • Ricotta vaccina (fresca) 400 g
  • Cipolla 1/2
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. In una padella capiente mettere a soffriggere mezza cipolla tritata, con un filo d’olio e mezzo bicchiere d’acqua e un pizzico di sale per circa 5 minuti a fuoco basso. Unire lo speck a dadini e far rosolare per un paio di minuti sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungere prezzemolo tritato q.b., una spolverata di pepe nero e, se il caso, aggiustare di sale. Nel frattempo, cuocere la pasta per il tempo richiesto, scolarla al dente e aggiungerla al condimento in padella. Unire la ricotta vaccina fresca (preferibilmente di giornata), mescolando fino a ottenere una crema fluida che deve impregnare bene la pasta. Cuocere a fuoco vivo per un paio di minuti, mescolando energicamente per amalgamare i fusilli al condimento. Impiattare i fusilli, aggiungendo qualche ciuffetto di ricotta fresca nel piatto. Servire caldi e gustare lentamente, se ci riuscite! 😀 Bon appétit! 😀

     

    Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche queste fettuccine con panna, pesto e pancetta

Note

Precedente Scaloppine al marsala e salvia Successivo Melanzane gusto pizza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.