zucchine gratinate al forno

 

zucchine gratinate al forno

INGREDIENTI

  • 4 zucchine grandi
  • 100 gr di pane grattugiato
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • olio EVO
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE

Lavate le zucchine, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e svuotatele con uno scavino. Mettete la polpa che avete tolto in una ciotola.

20150227_181341

Lessatele per 5 minuti in acqua bollente salata, oppure mettetele ne microonde alla velocità massima per 5 minuti.

Prendete la ciotola con la polpa delle zucchine e schiacciatele con una forchette, dovete ottenere un composto omogeneo, unite il pane grattugiato, il parmigiano reggiano, l’aglio tritato, una manciata di prezzemolo, sale, pepe e l’olio in quantità tale da ottenere un composto morbido ma non troppo.

Mettete il composto ottenuto nelle zucchine che avete svuotato, l’incavo si deve riempire completamente con il composto ottenuto. Ricoprite con un filo di pane grattugiato e un filo di olio.

20150227_182959

Accendete il forno a 200°.

Prendete la leccarda del forno, rivestitela di carta forno bagnata e strizzata e disponeteci sopra le zucchine, mettetele in forno per 20 minuti circa.

Gli ultimi 5 minuti fateli andare con il grill, deve risultare una crosticina in superficie.

ACCOMPAGNAMENTO

Servite con un vino bianco come il Tocai di San Martino della Battaglia (12-13°).

  • ORIGINE: Brescia (Lombardia)
  • COLORE: Giallo, tendente al dorato con l’invecchiamento
  • SAPORE: Secco, retrogusto amarognolo
  • SERVIRE: 10-12°
  • STAPPARE: Al momento
  • INVECCHIAMENTO: Nessuno

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi su Facebook IOINCUCINACONTE per tante altre ricette.

Precedente timballo di riso e verdure Successivo torta bicolore

2 commenti su “zucchine gratinate al forno

    • ioincucina il said:

      Scusa se rispondo solo ora, ma ho avuto dei problemi.
      Non è obbligatorio bagnare la carta forno, io lo faccio così rimane più morbida
      e quando la tolgo faccio meglio, ma se non lo vuoi fare puoi farne a meno.
      Ciao e buona giornata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.