Vellutata di patate e porri con crostini

La vellutata di patate e porri con crostini è una crema delicata facile da preparare e con questa mia versione anche veloce perché preparata con la pentola a pressione.

vellutata di patate e porri con crostini
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Patate 750 g
  • Porri 300 g
  • Burro 70 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Latte 250 ml
  • Brodo vegetale 250 ml
  • Pane casereccio q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Eliminate la parte verde dei porri, lavateli bene sotto l’acqua corrente e affettateli a rondelle sottili. Sbucciate e lavate le patate e tagliatele a tocchetti.

    Soffriggete i porri nella pentola a pressione con 25 gr di burro, poi unite le patate, il brodo, e il latte. Chiudete e calcolate 10 minuti di cottura dall’inizio del sibilo.

  2. Intanto private le fette di pane della crosta, con un coppapasta tondo fate dei crostini e friggeteli in una padella con un po’ di burro.

    Terminato il tempo della pentola a pressione,  frullate velocemente il composto con il mixer fino a ottenere una crema omogenea piuttosto densa, aggiustate di sale e rimettete il composto ottenuto nella pentola scoperta e fate andare per alcuni minuti quindi aggiungete il restante burro ed amalgamate bene la vellutata.

  3. Mettete la vellutata di patate e porri calda nei piatti singoli, spolverizzate con il parmigiano reggiano e una macinata di pepe e servite con i crostini caldi. 

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Precedente Salsa calda limone e curcuma Successivo Involtini alla boscaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.