Uova in camicia con salsa verde

Le uova in camicia con salsa verde, sono un modo sfizioso e diverso di mangiare le uova. 

uova in camicia
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Uova 4
  • Acciughe sotto sale 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Capperi sott'aceto 1 cucchiaio
  • Aceto di vino bianco q.b.
  • mollica di pane raffermo q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Mettete la mollica del pane in una ciotola e bagnatela con l’aceto, lasciate ammollare bene.

    Portate a bollore in una casseruola dell’acqua con qualche goccia di aceto e un pizzico di sale, quindi abbassate il calore al minimo e create un vortice con un cucchiaio.

    Rompete un uovo per volta in un piattino, e fatelo scivolare al centro del vortice. Lasciate le uova nell’acqua per circa 3 minuti in modo da consentire all’albume di rapprendersi al punto giusto e raccogliersi attorno al tuorlo. man mano sgocciolatele con il mestolo bucato e stendetele su un panno.

    Se non siete sicure che in questo modo le uova risultino perfette, potete usare il metodo della pellicola. Mettete sul fuoco un pentolino con l’acqua e mettetelo a bollire. Nel frattempo prendete della pellicola trasparente e tagliatene un pezzo abbastanza grande da ricoprire interamente e trasbordare una ciotolina monoporzione. Ungete la pellicola e rompetevi dentro l’uovo. Chiudete molto bene la pellicola e immergetela nel pentolino, fate cucinare per 5/6 minuti. Trascorso questo tempo togliete l’uovo dall’acqua con l’aiuto di una schiumarola, aprite la pellicola e l’uovo è pronto per essere servito.

    Sciacquate l’acciuga sotto l’acqua corrente e mettetela spezzettata nel vaso del mixer con l’aglio, il prezzemolo e la mollica di pane ben strizzata e sbriciolata. Miscelate finché il tutto sarà tritato finemente, mettetelo in una ciotola e, rimescolando, aggiungete  a poco a poco quattro cucchiai di olio, aggiustate di sale se necessario.

    Trasferite le uova su un piatto da portata eliminando le sbavature di albume, coprite con la salsa preparata e distribuite sopra i capperi.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Precedente Polpettine di gamberi Successivo Pere farcite con ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.