Tartare di tonno

La tartare di tonno è un piatto freddo a base di tonno fresco condito con limone, olio, sale e pepe. Servito con una salsa al prezzemolo e uovo, risolve velocemente i vostri problemi per un pranzo o una cena.

tartare di tonno
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Tonno 500 g

per la salsa al prezzemolo

  • Prezzemolo 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Acciughe sott’olio 2
  • Capperi sotto sale 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Uovo 1
  • Limoni 1

Preparazione

  1. Per prima cosa fate la salsa al prezzemolo. Pulite il prezzemolo dai gambi, debbono rimanere solo le foglie. Mettete il prezzemolo mondato e lavato, lo spicchio di aglio, i filetti di acciuga e i capperi nel mixer ed iniziate a frullare, aggiungendo l’olio poco per volta. Frullate ad intermittenza, facendo in modo che gli ingredienti siano tutti tritati finemente aggiungete  un tuorlo di uovo e il succo di mezzo limone, fate andare ancora il mixer in modo che il tuorlo si frantumi un poco, quindi mettetelo in frigorifero a raffreddare. 

    Prendete il tonno, tagliatelo a striscioline, quindi a cubetti non troppo piccoli, conditeli con una emulsione di limone, olio, sale e pepe e mettete anche questi in frigorifero a raffreddare.

    Al momento di servire prendete la salsa al prezzemolo e mettetela al centro del piatto e sopra mettete la tartare di tonno.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Precedente Zucchine arrotolate con speck e formaggio Successivo Insalata di seppia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.