Crea sito

Tagliatelle nere al salmone affumicato

Queste tagliatelle nere al salmone affumicato sono un primo piatto di effetto, ma molto facile da preparare. La marinatura del salmone lo rende delicato, ma allo stesso tempo saporito. 

tagliatelle nere al salmone affumicato
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la pasta

  • Farina 00 100 g
  • Semola 100 g
  • Uova 2
  • Nero di seppia 1 bustina

per il condimento

  • Salmone affumicato 200 g
  • panna da cucina 200 g
  • Scalogno 1
  • Olio extravergine d'oliva 50 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Per queste tagliatelle nere al salmone affumicato, per prima cosa preparate la pasta. Mescolate le due farine e disponetele  a fontana, sgusciate le uova al centro, aggiungete il nero di seppia, sbattetele leggermente e quindi impastate a piene mani, facendo forza con il peso del corpo, dovete ottenere una pasta liscia ed omogenea. Avvolgete la pasta in pellicola trasparente e fatela riposare per mezz’ora circa a temperatura ambiente.

    Tritate lo scalogno finemente e mettetelo in un contenitore con l’olio EVO, il sale e il pepe ed emulsionate bene, dovete ottenere una salsina omogenea. Disponete le fette di salmone su un piatto una di fianco all’altra, senza sovrapporle, irroratele con la salsina e lasciate marinare per 30 minuti circa.

    Prendete il panetto di pasta, infarinate il piano di lavoro e tirate la pasta con il matterello, se usate la macchina per la pasta, suddividetela in 4 parti e tirate ogni parte con la macchina, cercando di ottenere in ogni caso delle sfoglie di 2-3 mm di spessore.

    Se avete tirato la pasta con il matterello, infarinate la sfoglia ed arrotolatela su se stessa in modo da ottenere un cilindro e con un coltello tagliate delle strisce di 2 mm di larghezza, se invece usate la macchina per la pasta, usate la trafila per le tagliatelle.

    Prendete il salmone che avete fatto marinare e tagliatelo a striscioline. Tritate il prezzemolo finemente. Mettete sul fuoco una padella con la panna, fatela diluire bene quindi aggiungete il salmone che avete tagliato a fette con tutta la loro marinatura, aggiustate di sale e pepe, aggiungete il prezzemolo tritato e spegnete.

    Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola di acqua, portate a bollore, aggiungete un cucchiaio di olio e calate le tagliatelle, portate a cottura, scolatele nella padella del condimento. A fuoco spento amalgamate bene le tagliatelle con il condimento, se risulta troppo secco,aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura. 

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.