Crea sito

Polpette e piselli

Uno dei classici della cucina italiana, polpette e piselli. Questo può essere anche considerato un piatto da riciclo, infatti se rimangono dei pezzetti di carne, del formaggio duro o semiduro, della verdura cotta, si tritano tutti assieme e si formano le polpettine

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Carne bovina 200 g
  • Lonza di maiale 200 g
  • Mortadella di Bologna 100 g
  • Parmigiano reggiano 100 g
  • Pisellini 500 g
  • Passata di pomodoro 250 ml
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Uova 2
  • Carote 1
  • Sedano 1 costa
  • Cipolle 1
  • Pangrattato q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Tritate la mortadella, la carne di bovino e la lonza di maiale finemente.

    Tritate finemente la cipolla, la carota, il sedano e il prezzemolo.

    Mettete in una ciotola i macinati e la mortadella, quindi aggiungete metà cipolla tritata, il prezzemolo tritato, una grattatina di noce moscata, il parmigiano reggiano grattugiato, le uova, sale e pepe.

    Iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti, quindi aggiungete il pangrattato in quantità tale da avere un composto abbastanza sodo.

    Preparate le polpette della grandezza che desiderate, io le ho fatte grandi circa come una noce.

    Mettete sul fuoco una padella con il trito di sedano, carota e cipolla con l’olio e fate imbiondire, unite le polpette e fatele rosolare bene da tutte le parti. Quando le polpette sono ben rosolate da tutte le parti, sfumarle con il vino bianco.

    A questo punto aggiungete i piselli, la passata di pomodoro e 1/2 bicchiere di acqua calda e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti.

    Controllate ogni tanto la cottura e smuovete la padella in modo che le polpette non si attacchino.

    A fine cottura aggiustate di sale e pepe e servite le polpette e piselli ancora calde.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.