Crea sito

Polpette al sugo piccante

Le polpette al sugo sono uno dei nostri piatti tipici. nato per riciclare la carne rimasta da altre preparazioni, oggi sono diventate non solo un piatto di riciclo.  Si possono preparare con la carne,  con il pesce, con le verdure e con i legumi. Fritte o in umido sono comunque una bontà. Provate queste mie polpette al sugo piccante, rimarrete a bocca aperta!

polpette al sugo
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • carne di vitello tritata 250 g
  • carne di maiale tritata 250 g
  • Pomodori pelati 500 g
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaino
  • funghi misti secchi 50 g
  • Uova 2
  • Sherry 4 cucchiai
  • Cipolle 1
  • Aglio 2 spicchi
  • Alloro 2 foglie
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Noce moscata q.b.
  • paprica piccante q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Fate un impasto con le carni, uno spicchio di aglio tritato, le spezie, le uova, il pangrattato e il sale, amalgamate bene, coprite con pellicola e mettete in frigo per 10 minuti.

    Mettete i funghi secchi in ammollo in una ciotola con acqua tiepida e lasciate ammollare per 15/20 minuti circa.

    Fate soffriggere la cipolla tagliata a spicchi sottili con l’aglio tritato rimasto e un poco di olio, bagnate con lo sherry e lasciate sfumare a fuoco basso. Aggiungete i pelati, il concentrato di pomodoro diluito con poca acqua calda, un cucchiaino di paprica, l’alloro, i funghi e il sale, alzate la fiamma e cuocete per 20 minuti.

    Prendete il composto di carni dal frigo e formate delle polpettine grandi come una noce, friggetele in abbondante olio caldo, sgocciolatele su carta da cucina e mettetele nel sugo di pomodori, aggiungete il prezzemolo tritato, aggiungete il pepe e cuocete per 10 minuti.

    Servitele calde!

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.