pasta sfoglia

pasta sfoglia

  • INGREDIENTI per 500 gr di pasta sfoglia
  • 250 gr di farina
  • 250 gr di burro
  • 160 ml di acqua fredda (la quantità può variare a seconda della farina che usate)

PREPARAZIONE

Mettete la farina a fontana e aggiungete l’acqua fredda.

Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e incidetelo a croce. Mettetelo in frigo per 30 minuti a riposare.

Mentre l’impasto è in frigo, prendete il panetto di burro e con il mattarello battetelo, per ammorbidirlo.

Prendere l’impasto dal frigo e iniziate con il mattarello a tirarlo nel senso della croce, otterrete un rombo.

Mettete il burro al centro dell’impasto, chiudete le parti laterali, quindi la superiore e l’inferiore e iniziate a stendere dal basso verso l’alto e continuate fino ad ottenere un impasto lungo circa 50 cm.

Piegate la paste in tre parti, prendete la parte superiore e piegatela verso il cento, prendete la parte inferiore e fate altrettanto, girate il panetto di 90° in modo da avere la parte arrotolata verso di voi.

Stendete nuovamente la pasta e ripiegate di nuovo il tre parti, ruotate di nuovo a 90° e fate la stessa operazione di prima, in tutto dovete fare questa operazione 6 volte.

Mettete la pasta sfoglia in frigo fino al momento di utilizzarla.

Precedente filetti di persico gratinati Successivo torta salata spinaci e caprino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.