Pasta al forno gratinata

La pasta al forno gratinata è un piatto gustosissimo che farà sicuramente felice i vostri commensali. Facile, ma un po lunga la preparazione,  può essere servita come primo piatto, oppure come piatto unico.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 240 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • torciglioni 200 g
  • Parmigiano reggiano 100 g
  • Burro
  • Sale grosso

per il ragù alla bolognese

  • polpa di maiale macinata 100 g
  • muscolo di manzo macinata 100 g
  • pancetta macinata 50 g
  • Salsiccia 50 g
  • Cipolla piccola 1
  • carota piccola 1
  • Sedano 1 costa
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Passata di pomodoro 150 g
  • Concentrato di pomodoro 2 cucchiai
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

per la besciamella

  • Latte 1 l
  • Farina 100 g
  • Burro 100 g
  • Sale
  • Noce moscata

Preparazione

  1. Preparate il ragù alla bolognese in questo modo: soffriggete nell’olio il sedano, la carota e la cipolla tritati, salando leggermente.

    Unite tutta la carne macinata, fatela rosolare molto a lungo affinché risulti leggermente croccante, bagnate con il vino, lasciate evaporare e aggiungete la passata e il concentrato di pomodoro.

    Abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per almeno 3 ore, aggiungendo brodo se necessario.

    Regolate di sale e pepe solo a fine cottura se necessario.

    Preparate  la besciamella in questo modo: in una casseruola fondete su fiamma dolce il burro, unite la farina setacciata e, mescolando con la frusta, cuocete per un paio di minuti sempre su fiamma dolce.

    Su fiamma un poi più sostenuta, sempre mescolando, aggiungete il latte poco per volta e senza aggiungerne altro finché la farina non ha assorbito tutto quello già versato.

    Riducete la fiamma al minimo e lasciate la casseruola sul fuoco, mescolando spesso per una decina di minuti.

    Togliete dal fuoco, regolate di sale e, volendo, insaporite con un pizzico di noce moscata oppure di pepe. Se la besciamella fosse venuta troppo soda aggiungete un po’ di latte. Se troppo liquida, ponete sul fuoco aggiungendo una noce di burro infarinata.

    Quando avete preparato le due salse, mettete sul fuoco una pentola e portate a bollore l’acqua, salate e calate la pasta. Scolatela ancora un poco al dente, mettetela in una ciotola quindi aggiungete la besciamella ed il ragù ed iniziate ad amalgamare facendo in modo che la salsa “abbracci” tutta la pasta.

    Imburrate una pirofila, versateci dentro il composto ottenuto e livellate. Cospargete con il parmigiano reggiano ed infornate a forno caldo a 200° per 15/20 minuti poi azionate il grill e quando si sarà formata una bella crosticina la pasta è pronta.

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta segui  IOINCUCINA  su Facebook per tante altre ricette.

Precedente Semifreddo al miele e noci Successivo Ciambella con farina di riso farina integrale e miele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.