Crea sito

Muffin zucca e salsiccia

I muffin zucca e salsiccia sono dei mini tortini che possono essere serviti come antipasto o nella versione ancora più piccola come aperitivo o finger food. Questi muffin sono facili e veloci da preparare, la dolcezza della zucca si sposa perfettamente con la sapidità della salsiccia e del pecorino. Vi faranno fare bella figura in un pranzo formale oppure in una cena tra amici.

muffin zucca e salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per muffin zucca e salsiccia

  • 200 gZucca
  • 120 gFarina 00
  • 200 gSalsiccia
  • 50 gPecorino romano
  • 60 gLatte
  • 60 gOlio extravergine d’oliva
  • 2uova
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 1 bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate

Strumenti

  • Coltello
  • Tagliere
  • Ciotola
  • Padella
  • Teglia per muffin

Preparazione per muffin zucca e salsiccia

  1. Per preparare i questi muffin, per prima cosa prepariamo la salsiccia. Toglietela dal budello e mettetela a rosolare in una padella con un filo di olio. Non appena risulta ben cotta, mettetela in un piatto a raffreddare.

  2. Prendete la zucca e tagliate la polpa a dadini piuttosto piccoli, mettetela nel forno a 180° per circa 30/35 minuti. Non appena la zucca risulata morbida, riducetela in purea con una forchetta e mettetela da parte.

  3. Prendete la farina, setacciatela con il lievito e un pizzico di sale. 
    In una ciotola a parte sbattete le uova con il latte e l’olio, aggiungete la purea di zucca fredda, il pecorino romano grattugiato, la farina setacciata, la salsiccia e, se piace un pizzico di noce moscata.
    Lavorate il tutto con una spatola fino a renderlo liscio e omogeneo. Prendete lo stampo per muffin, inserite i pirottini e riempiteli fino quasi all’orlo.

  4. Cuocete i muffin zucca e salsiccia per 20/25 minuti nel forno ventilato precedentemente riscaldato a 180°. Trascorso questo tempo controllate la cottura e se pronti, sfornateli, lasciate riposare per 30 minuti circa, quindi potete assaggiarli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.