Crea sito

Linguine marinare

Le linguine marinare sono un piatto delizioso tipico dell’estate. Per ricordare questa stagione ho preparato questo piatto, ma ho voluto aggiungere un sapore che a noi piace molto: i carciofi e nella sfumatura del sugo anziché il vino, whisky!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Linguine 320 g
  • Mazzancolle 200 g
  • Canocchie 200 g
  • Carciofi 200 g
  • Panna fresca liquida 20 g
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • Whisky 3 cucchiai
  • Sedano 1 costa
  • Carote 1
  • Cipolle 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Pepe nero in grani q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulire le mazzancolle dal carapace e dal filetto interno, tagliare le zampette laterali delle canocchie e dividerle a metà.

    Con il carapace, il sedano, la carota, la cipolla e il pepe in grani preparate circa un litro di fumetto di pesce.

    Pulite i carciofi dalle foglie esterne più dure e lasciate solo il cuore, dividerli in spicchi e cucinate al vapore.

    Mettete una padella sul fuoco con uno spicchio di aglio schiacciato e l’olio evo, quando lo spicchio comincia a sfrigolare toglietelo e mettete nella padella i carciofi, le mazzancolle e le canocchie. Sfumate con 3 cucchiai di whisky, lasciate evaporare quindi aggiungete la panna e il cucchiaio di concentrato diluito in un poco di fumetto di pesce.

    Lasciate andare per 5 minuti, il tempo che le mazzancolle si colorino di rosa, eventualmente aggiungere del fumetto per mantenere la salsa abbastanza liquida.

    Aggiustate di sale e pepe.

    Mettete sul fuoco una pentola con il rimanente fumetto e l’acqua a sufficienza per cucinare le linguine.

    Scolatele, mette le vostre linguine marinare nella padella del sugo, aggiungete il prezzemolo e mantecate con un poco di acqua di cottura.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.