la pasta frolla

 

 

 

La pasta frolla e forse la pasta più comune per la preparazione dei dolci. Facile da preparare e molto versatile, infatti è la base delle crostate, si fanno biscotti, oppure soddisfare la vostra fantasia in fatto di dolci.

 

  • INGREDIENTI 
  • 250 gr di farina
  • 125 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 3 uova
  • scorza di limone

PROCEDIMENTO

Togliere il burro dal frigorifero con almeno 1/2 ora d’anticipo.

Mettete nel robot con l’utensile a lama, la farina, il burro e lo zucchero e fate andare finché non si formano delle briciole, a questo punto aggiungete il resto (uova, vaniglia, scorza di limone e il sale), fate andare a scatti fino a che non si formano delle briciole molto grosse, a questo punto togliete il tutto dal robot e finite di impastare a mano (possibilmente non calde) e formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno 1 ora. Se non avete il robot, oppure volete fare la pasta frolla a mano procedete come segue. Mettere nella ciotola la farina, lo zucchero e il sale. Fare uno spazio nel centro e metteteci il burro, i tuorli, la vaniglia, il sale e la scorza di limone. Iniziate ad impastare con la punta delle dita e continuate fino a che la farina non sarà tutta assorbita dalle uova e dal burro, cercate di lavorarla il meno possibile, appena sarà compatta formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno 1 ora. 

Per stendere la frolla infarinate leggermente il piano di lavoro e il mattarello e, se questo tende ad attaccare, spolverizzate man mano con poca farina.

Per tirare una sfoglia rotonda, girare via via la pasta in modo da darle un contorno regolare.

Per trasferirla nella tortiera senza romperla, arrotolatela delicatamente sul matterello poi posatela delicatamente sulla tortiera e srotolarla.

Precedente funghi alla panna Successivo torta della nonna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.