Insalata russa

Buongiorno amici, e buon lunedì. Voglio iniziare la settimana con qualcosa di sfizioso. L’insalata russa. Di provenienza misteriosa, anche se qualche rivista dice che è nata in Francia nel periodo della Belle Epoque per soddisfare la gola degli aristocratici russi in esilio, e che nel loro paese la conoscono come insalata italiana. E’ un antipasto freddo a base di verdure lessate e maionese. E’uno di quei piatti prevalentemente natalizi, ma si può mangiare in qualsiasi momento dell’anno e anche come accompagnamento a carni fredde come il roast beef, oppure il carpaccio o alla bresaola. Si trova facilmente pronta al supermercato, ma volete mettere farla in casa, e non è per niente difficile. Naturalmente come tutte le preparazioni, anche questa è soggetta a variazioni a seconda di chi la prepara, questa è la mia versione.

insalata russa
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Maionese 200 g
  • Carote 2
  • Patate 2
  • Pisellini 100 g
  • Cetriolini sottaceto 3
  • Capperi sott’aceto 1 cucchiaio
  • Uova 1

Preparazione

  1. Per  preparare questa insalata russa, per prima cosa preparate la maionese, che potete fare con le uova pastorizzate oppure con uova non pastorizzate, e mettetela nel frigorifero.

    Togliete l’uovo da frigorifero almeno 30 minuti prima di cucinarlo.

    Riempite per metà un bricco di acqua e portate a bollore. Quando l’acqua bolle immergetevi l’uovo e fate bollire per 9 minuti. Passato quest tempo, togliete dal fuoco e mettete immediatamente l’uovo in una ciotola con acqua fredda e alcuni cubetti di ghiaccio per fermare la cottura.

    Sbucciate le patate lavatele e asciugatele. Raschiate le carote lavatele e tagliate entrambe le verdure a cubetti di circa 1/2 cm di lato.

    Portate a bollore in una casseruola abbondante acqua salata, immergetevi i cubetti di patata e lessateli per 5 minuti. Toglieteli dalla casseruola con un mestolo forato e disponeteli su carta assorbente ad asciugare.

    Immergete nella stessa acqua le carote, toglietele dopo 8 minuti, immergetevi i pisellini per 5 minuti quindi scolateli.

    Tritate i cetriolini e i capperi, mescolateli a tutte le verdure lessate e alla maionese e amalgamate mescolando delicatamente.

    Guarnite con l’uovo sodo tagliato a fettine.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Precedente Ravioli capesante e gamberi Successivo Vol-au-vent con insalata russa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.