Crea sito

gli asparagi

Gli asparagi

Versatili e raffinati, questi ortaggi primaverili interpretano la voglia di novità e freschezza, e il mercato ne offre davvero di ogni tipo e colore.

  • VERDI Sono la varietà più comune e versatile e hanno un sapore deciso. I più noti sono quelli di Altedo (BO) Igp.
  • BIANCHI Delicati, devono il loro colore alla lunga permanenza sotto terra (non producono clorofilla). Hanno ottenuto la Igp quelli di Cimadolmo (TV) e la Dop quelli di Bassano (VI).
  • VIOLETTI Originari della Francia (famosa la varietà d’Argenteuil) hanno sapore rustico. Il violetto di Albenga (SV) più dolce è un Presidio Slow Food (cibo da salvare).
  • ASPARAGINA Sottile, gradevolmente amarognola, può essere spontanea (più costosa e regiata) o coltivata (più economica).

PULIRE E PREPARARE GLI ASPARAGI

Quello che dovete sapere e fare per un risultato ottimale.

  • Accorciate i gambi delle verdure eliminando la parte chiara e dura usando un coltello robusto e affilato.
  • Raschiate la parte di gambo rimasta con il coltello, tralasciando le punte.
  • Lavate gli asparagi in abbondante acqua fredda in una capace bacinella.
  • Scolateli, asciugateli con carta da cucina e raccoglieteli in un mazzo, tenendolo legato con spago da cucina.
  • Portate a bollore 2 Litri di acqua in una pentola alta e stretta.
  • Salatela con sale grosso.
  • Immergete il mazzo di asparagi in modo che l’acqua arrivi fino a metà del gambo (le punte devono uscire dal bordo della pentola)
  • Fate riprendere l’ebollizione e aspettate che gli asparagi siano cotti: ve ne renderete conto guardando le punte, che si dovranno piegare leggermente.
  • Evitate di cuocerli troppo, altrimenti perdono gusto e consistenza.
  • Ricordate che 12-15 minuti di cottura (secondo la grandezza) sono più che sufficienti se gli asparagi non debbono subire un’ulteriore cottura, mentre per scottarli bastano 5-6 minuti.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguimi su Facebook IOINCUCINACONTE per tante altre ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.